Napoli, morta la mamma di Rita De Crescenzo

SULLO STESSO ARGOMENTO

La nota e discussa tik toker napoletana Rita De Crescenzo annuncia dai suoi canali social la morte della mamma.

A dare il triste annuncio è proprio la tiktoker napoletana attraverso i suoi profili social con la foto del manifesto funebre.

Quella di oggi è stata una giornata poco felice per Rita De Crescenzo che si è trovata al centro delle polemiche per la sua partecipazione all’inaugurazione di un negozio al corso Umberto durante il quale alcuni suoi colleghi (non la De Crescenzo)  hanno utilizzato un’ambulanza a sirene spiegate per arrivare sul posto. Tutto ripreso dai telefonini e naturalmente postato sui social.

    Maria Criscuolo 65 anni, come la stessa figlia aveva dichiarato da alcuni mesi era ricoverata al Cardarelli perché affetta da Alzheimer. E nelle ultime settimane le sue condizioni di salute erano peggiorate. Numerosi i messaggi di cordoglio da tutto il mondo social napoletano.

    Domani pomeriggio i funerali nella chiesa di Santa Maria Egiziaca a Pizzofalcone.

     



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Voragine Vomero: l’assessore Armato incontra la famiglia dei turisti coinvolti nell’incidente

    Incontro questa mattina tra l'assessore al Turismo e alle Attività produttive del Comune di Napoli, Teresa Armato, e la famiglia di turisti coinvolti nell'incidente...

    ‘Safe Place’, il nuovo singolo di Kreky

    "Safe Place": il nuovo singolo di Kreky disponibile su tutte le piattaforme digitali Kreky presenta "Safe Place", il nuovo singolo che anticipa l’uscita dell'album...

    Campania Felix al Gratta e Vinci: 5 milioni a Domicella e 2 milioni a Caivano

    Febbraio da sogno per i giocatori campani del Gratta e Vinci: due vincite milionarie in pochi giorni! La Campania si conferma terra di fortuna...

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE