Cicciano arrestato pregiudicato: aveva droga e armi in un casolare

Pregiudicato di Cicciano arrestato per possesso di oltre due...

La Gazzetta: “Juve e manovra stipendi? Difficile ci sia altra sentenza choc”

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Valerio Piccioni, giornalista ‘Gazzetta dello Sport’.

PUBBLICITA

Juve e manovra stipendi, le possibili sanzioni per il club

“Le sanzioni in arrivo per la Juventus? Parliamo dell’indagine Prisma della Procura della Repubblica di Torino che è divisa in due, quella delle plusvalenze che ha portato al -15 che sarà oggetto del Collegio di Garanzia il 19 aprile e la seconda parte della manovra stipendi“.

“Nelle carte ci sono anche delle situazioni che riguardano l’esistenza di alcune lettere, impegni economici e accordi non depositati in Lega. Questo porterà Chinè a chiudere le indagini e avvertire gli incolpati che avranno un lasso di tempo per potersi difendere e presentare memoria”.

“In alternativa ci sarà un processo sportivo che arriverà ad inizio maggio. Non penso ci sarà un’altra sentenza choc, ma penso ci sarà una multa pesante con 1 o più punti di penalizzazione. La speranza della Federcalcio è di poter chiudere tutto entro il 4 giugno”.

“In caso di conferma del -15 sarebbe difficile calare un’altra mazzata”

“Se venisse confermato il -15 sarebbe difficile calare un’altra mazzata sulla Juventus perché i giudici potrebbero pensare che è stato già dato un colpo molto significativo e gravoso nei confronti del club limitandosi ad una multa, questa è una mia ipotesi. Gli stipendi erano già impegni presi e non sono stati considerati tali a bilancio”.

“Questo interessa di più la giustizia ordinaria. C’è il tema di questi accordi non depositati, con l’articolo 31 della giustizia sportiva che implica il rischio di una maxi multa e 1 o più punti di penalizzazione. Devi depositare tutti gli accordi presso la lega o la federcalcio e se non lo fai c’è un potenziale reato”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE