Conferenza internazionale “Women’s day”, il valore della diversità

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nell’ambito del Progetto “Uniti nella Diversità”, organizzato dall’Unione Democratica Tatara, si e’ svolto a Bucarest in occasione dell’8 marzo, la Conferenza Internazionale “Festa della Donna – il Valore della Diversità”.

La Conferenza svoltasi nella prestigiosa sede della Casa Europea, si e’ aperta con il messaggio della Sig.ra Madlen Serban, Segretaria Generale dell’Unesco, che ha sottolineato l’apprezzamento della Commissione Europea per la missione svolta dall’UDT nella promozione dell’identita’ culturale in un quadro di dialogo interculturale e di inclusione sociale.

In questo il ruolo delle donne e’ stato sempre quello di valorizzare la positivita’ della diversita’, della solidarieta’, della condivisione e della pace tra i popoli. Ascoltare e rispettare le donne significa contribuire a creare una societa’ migliore.



    Molti i messaggi fatti pervenire alla Responsabile del Progetto ed organizzatrice della Conferenza Sig.ra Claudia Crina Balint. Tra questi segnaliamo quello dell’Ambasciata degli Emirati Arabi Uniti trasmesso dalla Sig.ra Laila Mohamed Hasan Alhosani, partner di UDT nel progetto.

    Anche l’Istituto Europeo di Romania, con la Sig.ra Loredana Licuta ha evidenziato gli sforzi che l’UE ha fatto per la promozione delle donne, anche se permangono ancora campi ed attivita’ in cui l’accesso delle donne e’ ancora tutto da conquistare.

    Sulla stessa linea il videomessaggio della Segretaria di Stato Luminita Popescu a nome dell’Agenzia Nazionale di Romania per le Pari Opportunita’ che ha con forza ribadito la necessita’ di lavorare per il coinvolgimento delle donne, per offrire pari opportunita’ nella societa’, rimarcando il lavoro di educazione dei giovani nell’ambito del Progetto Uniti nella Diversita’.

    L’IRDU -Istituto Romeno per i Diritti Umani, col suo Direttore Adrian Bulgaru, che ha inviato un caloroso messaggio di vicinanza alle finalita’ del Progetto e il Team IRDU con la Sig.ra Daniela Albu.

    L’Associazione delle Donne della Romania INSIEME rappresentata dalla Presidente, Sig.ra Liliana Pagu, ha dedicato alla Conferenza una performance artistica eseguita dal Romance Club con Gladiola Lamatic (soprano), Antonela Marin (pianista), Camelia Pavlenco (soprano), Marcel Rosca (bass), Andreea Dobia (pianista), i masterizzatori Grigore Ghorghe e Cristian Zaharia ed il coro Neamul Romanesc. Altro momento spettacolare la performance dell’artista tataro Genghiz Cutaclai.

    La conferenza si e’ chiusa con l’impegno a lavorare ancora meglio perche’ i valori della coesistenza tra le diverse culture siano sempre piu’ presenti nell’educazione delle giovani generazioni.

    g.m.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Al Trofeo Città di Pozzuoli in gara atleti di salvamento: firmati 23 nuovi primati nazionali

    Nella mattinata di domenica 3 marzo, si è svolto con grande successo il II Trofeo di Salvamento Città di Pozzuoli, un evento organizzato dalla società sportiva Play Off di Lucrino che ha fatto da cornice a una giornata ricca di competizioni e risultati straordinari. La manifestazione ha visto la partecipazione di atleti di varie fasce d'età, dai 11 ai 70 anni, impegnati in prove singole e staffette che spaziavano dal nuoto con ostacoli al...

    ‘On Time’: la nuova opera di Nello Petrucci dedicata a Chico Forti

    "Nuova opera di Nello Petrucci: un murales dedicato a Chico Forti" Nello Petrucci, artista pompeiano, ha recentemente realizzato un murales intitolato "On Time" dedicato a Chico Forti, un cittadino italiano detenuto negli Stati Uniti da 24 anni. L'opera, situata a Castellammare di Stabia (Napoli), rappresenta la sala d'aspetto di un aeroporto vuota con un uomo che corre verso un aereo in partenza, simboleggiando la fine dell'attesa di Forti. Il murales, realizzato con la tecnica halftone...

    De Luca: “La Campania ha investito 1 miliardo e 300 milioni di euro per nuovi treni”

    Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha annunciato con orgoglio che la puntualità dei treni sulla linea Cumana e Circumflegrea ha raggiunto un elevato tasso del 90%, equiparabile a paesi come la Svizzera e la Germania. Questo risultato è stato confermato dal presidente dell'Ente autonomo Volturno, Umberto De Gregorio. La Regione Campania ha investito 1 miliardo e 300 milioni di euro per il rinnovo del parco treni del servizio pubblico locale, presentando sei...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE