Superenalotto: nessun 6 ne’ 5+1, jackpot a oltre 56 milioni

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nessun 6 ne’ u5+1 e’ stato centrato nel concorso numero 21 del Superenalotto del 18 febbraio 2023. Il jackpot per il prossimo concorso sale dunque a 56 milioni e 600mila euro.

 

Sono stati centrati quattro ‘5 Punti’ da 75.188,64 ciascuno; 827 ‘4 punti’ da 379,52 ciascuno. Nell’estrazione del 16 febbraio 2023 e’ stato centrato un ‘6’ di 371 milioni di euro, si tratta della vincita piu’ alta nella storia del gioco, lunga 25 anni, che ha premiato ben 90 vincitori, come i 90 numeri di Superenalotto.

    Questa la combinazione Vincente 22,46,52,57,65,72 Numero Jolly:31 Numero Superstar:2

    Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.21 di oggi:

    Superenalotto

    Punti 6: NESSUNO

    Punti 5+: NESSUNO

    Punti 5: 4 totalizzano Euro: 75.188,64

    Punti 4: 827 totalizzano Euro: 379,52

    Punti 3: 31.911 totalizzano Euro: 29,13

    Punti 2: 490.888 totalizzano Euro: 5,83

    SUPERSTAR

    Punti 6SB: NESSUNO

    Punti 5+SB: NESSUNO

    Punti 5SS: NESSUNO

    Punti 4SS: 1 totalizzano Euro: 37.952,00

    Punti 3SS: 164 totalizzano Euro: 2.913,00

    Punti 2SS: 2.651 totalizzano Euro: 100,00

    Punti 1SS: 18.981 totalizzano Euro: 10,00

    Punti 0SS: 48.351 totalizzano Euro: 5,00

    Vincite Seconda Chance 50 Euro: 176 totalizzano Euro: 8.800,00

    Vincite Seconda Chance 3 Euro: 26.538 totalizzano Euro: 79.614,00

    Vincite WinBox 1: 3.549 totalizzano Euro: 88.725,00

    Vincite WinBox 2: 335.870 totalizzano Euro: 684.026,00

    Totale vincite Seconda Chance: 26.714

    Totale vincite WinBox: 339.419

    Montepremi disponibile per il prossimo 6 Euro: 56.600.000,00



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Tampona e fa cadere moto: automobilista denunciato. Ferito gravemente il centauro

    Il 57enne dovrà rispondere delle accuse di lesioni personali stradali a seguito di un incidente verificatosi nella serata del 19 febbraio scorso. Durante la...

    Giugliano, naso rotto ad ausiliario del traffico per una multa

    Una aggressione particolarmente grave ha visto un vigilino subire una frattura al setto nasale per un ticket da 50 centesimi non pagato. Il sindaco...

    Strage di Altavilla: movente economico di coppia di complici nella villetta degli orrori

    La strage avvenuta a Altavilla Milicia, in provincia di Palermo, dove sono state uccise Antonella Salamone e i figli Kevin ed Emanuel, è stata...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE