Sono ripresi ieri notte i controlli notturni alla metropolitana di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dopo le polemiche e le proteste delle scorse settimane sono ripresi ieri notte i controlli notturni alla metropolitana di Napoli.

Nei prossimi giorni sono calendarizzate ulteriori attività sempre nelle ore notturne per il controllo e il collaudo anche dei nuovi treni che dovranno entrare in funziona a breve.

Grazie all’impegno dei lavoratori e dei vertici MIT e ANSFISA questa modalità consentirà di impattare il meno possibile sulla vita dei viaggiatori. Si tratta del primo esito positivo concreto del tavolo con i sindacati, convocato al MIT la settimana scorsa.

    Il Ministro Matteo Salvini segue la vicenda con particolare attenzione.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

    Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

    Napoli, arrestato il complice del rapinatore che ferì l’ingegnere

    Napoli. E' stato arrestato anche il secondo rapinatore che la sera del 29 marzo 2023 partecipò al tentato omicidio di un ingegnere che stava...

    Voragine al Vomero: aperta un’inchiesta

    Sarà l'inchiesta della magistratura ad eccertare le cause ed eventuali responsabilità sulla voragine che questa mattina, in via Morghen al Vomero, si è aperta...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE