Incidente sulla A1: gravissimo chirurgo del Cardarelli di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ennesimo grave incidente stradale lungo l’autostrada A1 lungo la direttrice Roma Napoli.

Un chirurgo del Cardarelli di Napoli, Alessandro Esposito di 37 anni, è stato trasportato d’urgenza in elicottero al San Camillo di Roma, ferito in modo grave in un incidente sull’autostrada A1, nel tratto laziale della Roma-Napoli intorno alle 9 di questa mattina. Operato dai neochirurghi per un trauma cranico, è tuttora ricoverato in prognosi riservata.

Il traffico è rimasto bloccato per alcune ore poi ad una sola corsia e poi è stata liberata l’intera carreggioata stradale dopo i rilievi della polizia stradale arrivata sul posto per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

     




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

    Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

    Oroscopo di oggi 22 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 22 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato a portare a termine...

    Amianto in Fincantieri di Castellammare: risarcimento di 140mila euro a operaio di Scafati

    Risarcimento da 190mila euro per un ex operaio Fincantieri di Castellammare di Stabia Un ex operaio della Fincantieri di Castellammare di Stabia ha ottenuto...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE