Napoli, Borrelli: ‘Esiste già una biblioteca intitolata a Benedetto Croce al Vomero ma è stata abbandonata’...

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, Borrelli: “Esiste già una biblioteca intitolata a Benedetto Croce al Vomero ma è stata abbandonata”. Per il deputato dei Verdi si tratta di un patrimonio da recuperare.

Il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano ha espresso parere favorevole sull’ipotesi di intitolare la Biblioteca Nazionale di Napoli a Benedetto Croce avanzata dal Comitato 9 gennaio.

Tutti dimenticano però che a Napoli esiste già una biblioteca intitolata al filosofo e si trova al Vomero, in via Francesco de Mura, chiusa però da due anni.

    “La struttura, chiusa da due anni, era costata ben 400 mila euro ed ora è completamente abbandonata. Già durante l‘emergenza covid lanciammo un appello per denunciare le condizioni di degrado e abbandono in cui versa la biblioteca con il serio rischio che i libri siano danneggiati in modo irrimediabile. Si tratta di un patrimonio culturale che va assolutamente recuperato anche.”– hanno dichiarato il deputato dell’alleanza Verdi- Sinistra Francesco Emilio Borrelli ed i consiglieri municipali di Europa Verde Rino Nasti e Luca Bonetti.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Violentò una turista a Sorrento: arrestato tunisino

    Oggi, a Marsala, in Sicilia, i Carabinieri della Compagnia di Sorrento hanno eseguito un'ordinanza di custodia in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di...

    Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

    Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

    Voragine in via Morghen al Vomero: la strada inghiotte due auto. Ferito uno degli occupanti

    Tragedia sfiorata intorno alle 5 di stamane. Evacuato un edificio

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE