🔴 ULTIME NOTIZIE :

Domenica a Capodimonte di entra gratis e senza obbligo di prenotazione

Il 5 febbraio si rinnova l'appuntamento con la #domenicalmuseo, l'iniziativa del ministero della Cultura che consente l'ingresso gratuito, ogni prima domenica del mese, nei musei italiani e nei parchi archeologici statali. L'ingresso al Museo e Real Bosco di Capodimonte è gratuito e senza obbligo di prenotazione. Il primo piano con...

Mugnano, arsenale e droga nel calzaturificio: arrestati in 4. VIDEO

Parrucca e maschera tra i sequestri dei Carabinieri che hanno trovato più di 161mila euro,armi e 26 chili di droga

    Blitz dei Carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale che a Mugnano, città a Nord di Napoli, ha effettuato una serie di perquisizioni domiciliari.

    A finire in manette 4 persone, si tratta del 52enne Raffaele Maisto, del 46enne Raffaele Marrone, del 37enne Giacomo Vallefuoco e della 62enne Antonietta Sarnataro.

    I militari hanno rinvenuto e sequestrato all’interno di un calzaturificio nella disponibilità di Maisto 5 chili di cocaina, 2 chili e 100 grammi di hashish, 1 pistola Beretta calibro 22 e 1 pistola Glock calibro 9×19 con matricole abrase.

    La Glock era stata modificata con selettore di tiro a raffica e provvista di silenziatore. Sequestrati anche 1.260 proiettili di vario calibro tra i quali anche per l’Ak 47 e la somma contante di 143.570 euro.

    Sequestrate anche una parrucca e una maschera, uno di quei camuffamenti che spesso si vedono nei film holliwoodiani ma anche in delitti di sangue o rapine.In casa di Marrone, invece, i Carabinieri hanno trovato 4.495 euro e 100 grammi di hashish.

    Per Vallefuoco una perquisizione grazie alla quale è stato possibile rinvenire e sequestrare 10 chili di hashish, 8 chili di marijuana, 110 grammi di cocaina e un fucile calibro 12 con matricola abrasa.A casa della donna, infine, i militari hanno trovato 675 grammi di hashish.

    Durante le diverse perquisizioni, effettuate anche insieme ai comandi Arma del gruppo di castello di Cisterna, sono state denunciate anche due persone: un 61enne trovato in possesso di 8.100 euro in contanti e un 31enne che invece di soldi in contanti ne aveva 5mila. Più di 13mila euro ritenuti provento illecito.

    Gli arrestati sono in carcere in attesa di giudizio mentre sul denaro e sulle armi sono in corso accertamenti. Per quanto riguarda le pistole e il fucile, queste saranno sottoposte ad accertamenti balistici per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue o in altri delitti.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Napoli, bloccano traffico in via Caracciolo per realizzare video e postarlo su Tiktok. IL VIDEO

    Accade anche questo a Napoli nell'era social: giovani bloccano il traffico in via Caracciolo per realizzare video e postarlo su Tiktok. “Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni...

    Acerra, donna muore dopo intervento di chirurgia plastica

    Tragedia nella clinica "Villa dei Fiori" di Acerra, nella città metropolitana di Napoli: una donna di 49 anni è morta dopo essere stata sottoposta...

    Striano, arrestato pusher col reddito di cittadinanza: in casa 12mila euro in contanti, in macchina 400 dosi di hashish

    Droga, reddito di cittadinanza percepito indebitamente e migliaia di euro in contanti. Un mix di violazioni quello contestato ad un 39enne di origini marocchine,...

    Il ministro Guido Crosetto canta ‘Bella ciao’ con Fiorello

    "Crosetto, ma lei la canterebbe?" Fiorello, mattatore dell'evento benefico organizzato dall'Opedale Pediatrico Bambino Gesù, unisce tutti e riesce 'nell'impresa' di fa cantare 'Bella Ciao'...