Bomba nella notte a Pomigliano, danni a un palazzo fino al terzo piano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Paura nella notte a Pomigliano: bombaroli in azione e cittadini terrorizzati.

Questa notte infatti verso le 3.30 nel plesso della 219/81 di Pomigliano d’Arco i Carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna e i carabinieri del nucleo artificieri del comando provinciale di Napoli sono intervenuti a via Jan Palach per l’esplosione di un ordigno.

La bomba rudimentale e dall’elevato potenziale aveva danneggiato alcune finestre fino al terzo piano dell’immobile nel settore 3 edificio 4 del plesso popolare.



    Indagini in corso da parte dei Carabinieri: i militari stanno cercando di accertare a chi è rivolto il messaggio esplosivo. Personaggi vicino ai clan della zona che abitano nell’edificio in cui è stato compiuto l’attentato.

    Sul posto anche i vigili del fuoco che hanno effettuato i rilievi tecnici. Non stati riscontrati problemi di staticità alle abitazioni e dopo lo spavento sono tutti rientrati nelle rispettive abitazioni.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Approvato in Parlamento europeo la mozione per inserire l’aborto tra i diritti fondamentali

    Il Parlamento europeo approva la mozione per chiedere l’inserimento dell’aborto tra i diritti fondamentali, con 336 voti favorevoli, 163 contrari e 39 astenuti. Da apripista è stata senza dubbio la Francia, che recentemente ha inserito e riconosciuto nella Costituzione la libertà di interrompere una gravidanza. L’intergruppo Renew Europe, con una...

    Caserta, ladro morto durante il colpo: arrestati i due complici. Sono di Pianura

    A distanza di sei mesi dal tragico tentativo di furto a Caserta, costato la vita a un complice precipitato dal balcone, la Polizia di Stato ha arrestato i due responsabili. I due ladri, entrambi provenienti dal quartiere napoletano di Pianura, erano già sfuggiti all'arresto nell'ottobre scorso, ma le indagini della...

    ‘Regole di ingaggio per terroristi alle prime armi’, il nuovo romanzo dell’autore napoletano Mauro Bernasconi

    "Sarò il più bel perdente che abbiate mai visto" Walter de Mari ha una gamba più corta dell’altra, un umore irascibile e un bar nel cuore di Napoli. Nessuno sospetta che sia proprio lui a celarsi dietro le sembianze de “Il ladro filosofo”, un bandito inafferrabile che svaligia abilmente prestigiose...

    Pronto a Valencia il primo nuovo treno Stadler per la Circumvesuviana

    Un nuovo treno Stadler costruito a Valencia è pronto per essere utilizzato sulla linea Circumvesuviana, parte della rete infrastrutturale campana gestita dall'Ente autonomo Volturno. Il treno sarà trasportato a Napoli il prossimo agosto e sarà allestito presso l'officina EaV di San Giovanni per il 5 settembre. Questa notizia è stata...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE