Matteo Messina Denaro, indagato il medico che lo aveva in cura

SULLO STESSO ARGOMENTO

Alfonso Tumbarello, 70 anni, il medico che aveva in cura Andrea Bonafede, alias Matteo Messina Denaro, è indagato nell’ambito dell’arresto del super latitante.

Tumbarello è di Campobello di Mazara ed è stato per decenni medico di base in paese, sino a dicembre scorso, quando è andato in pensione. Tumbarello sino a qualche mese fa è stato medico del vero Andrea Bonafede, 59 anni, residente a Campobello di Mazara e avrebbe prescritto le ricette mediche a nome dell’asistito.

Ieri i carabinieri hanno perquisito le abitazioni di Campobello, di Tre Fontane e l’ex studio del medico che è stato anche interrogato.

     Matteo Messina Denaro: fortissime coperture

    “La storia della mafia è quella di un potere criminale che cerca un rapporto con il potere pubblico. E’ chiaro che questo è accaduto perchè altrimenti non si può restare libero tanto a lungo in un territorio così densamente popolato e attenzionato dalle forze di polizia”.

    Lo ha detto il consigliere del Csm Sebastiano Ardita, in passato pm impegnato in prima linea nella lotta alla mafia, parlando a Radio 24 della latitanza di di Matteo Messina Denaro.

    La cattura del boss “è un segnale positivo, ma questo non ci deve far dimenticare il fatto che per 30 anni è stato latitante, si è scoperto ora a Palermo. Questo comporta che ha avuto fortissime coperture”.

    “Oggi c’è un dibattito aperto su questa latitanza che negli anni scorsi ha fatto registrare momenti di mancato coordinamento dello Stato e di sovrapposizione di indagini investigative” ha aggiunto tra l’altro Ardita



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE