Lelio Morra sabato 21 gennaio a Foqus

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lelio Morra sabato 21 gennaio a Foqus.

E’ atteso l’appuntamento di sabato 21 gennaio (presso Fondazione Foqus dei Quartieri Spagnoli di Napoli, inizio ore 21:30 biglietto al botteghino euro 15) per il concerto del cantautore LELIO MORRA.

Dopo due dischi con le band “JFK & La Sua Bella Bionda” e gli “Eutimìa”, Lelio Morra si trasferisce a Milano per continuare la sua carriera artistica che lo ha portato a collaborare, tra gli altri, anche con Ornella Vanoni e pubblicare con l’etichetta discografica Universal Music.



    Dopo i primi tre singoli, con “Dedicato A Chi” in alta rotazione radio/tv (2016), Lelio pubblica l’album di debutto con un team di produttori del calibro di Roberto Dell’Era (Afterhours), Gianluca De Rubertis (Il Genio) e Lino Gitto (The Winstons). Nasce il singolo “Giganti” che ha un buon successo in rete e avvia positivamente la sua carriera solista. Parte così “Il Tour Esagerato” che inizia con il concerto di Capodanno 2019 a Piazza del Plebiscito a Napoli. Dopodiché arriva la pandemia e il mondo si ferma.

    Intanto l’album si afferma nella cinquina del Premio Tenco 2020 tra i migliori dischi d’esordio.

    Al momento è al lavoro su un nuovo album, cresciuto lontano da Milano, tra la raccolta delle olive e la legna da tagliare in Umbria. Il primo brano tratto dal prossimo album è il video singolo “Discoboomer” pubblicato lo scorso settembre dalla label Amorfati Records/Ada Music italy e definito: “una polaroid sfocata del quotidiano”.

    A valorizzare il suo percorso son stati riconoscimenti come la vittoria del Premio De Andrè, il Premio Mogol e la cinquina del Premio Tenco con l’album “Esagerato” (ben posizionato anche nelle principali playlist di Spotify).

    Dopo un lungo tour estivo Lelio Morra oggi sta affrontando un breve tour invernale tra Campania e Sicilia che farà tappa nella sua Napoli sabato prossimo accompagnato da una band formata da Caterina Bianco (violino e synth), Pierluigi Patitucci (basso), Peppe Shaf (batteria) con guest Manuela Zero.
    In apertura di concerto Lelio ha fortemente voluto dare spazio a due giovani cantautori come Verrone e Alessandra Nazzaro.

    Prevendita biglietti per sabato 21 gennaio
    https://www.ticketone.it/eventseries/lelio-morra-3309231/


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Alfa Romeo cambia il nome del suo SUV elettrico Milano e diventa Junior

    A seguito di un rilevante cambiamento, per quanto riguarda il nome del suo B-SUV, l'Alfa Romeo di Arese ha ufficialmente adottato "Junior" al posto di "Milano". Questa decisione è stata presa a soli cinque giorni dalla sua presentazione, avvenuta il 10 aprile scorso. La controversia nata con il governo dopo...

    Rissa tra donne su volo EasyJet Napoli-Ibiza causa caos, interviene polizia – VIDEO

    Violenta Rissa Su Volo EasyJet Napoli-Ibiza Un volo EasyJet da Napoli Capodichino verso Ibiza è stato teatro di momenti di caos quando due donne si sono messe al centro di una violenta lite. La rissa tra i due passeggeri, punteggiata da urla, insulti e attacchi fisici, ha causato tanto scompiglio che...

    Al Museo Storico Archeologico di Nola la presentazione dei due ultimi documentari di Pasquale Napolitano

    Sabato 20 aprile 2024 il Museo Storico Archeologico di Nola ospiterà per la proiezione del documentario Qualcosa Resta di Pasquale Napolitano, prodotto da Nephila Film con il contributo allo Sviluppo della Campania Film Commission. L’evento organizzato in collaborazione con l’Associazione Meridies, la Pro Loco Nola Città d’arte e la Direzione...

    Ercolano, pusher ai domiciliari continuava a spacciare: aveva due microcamere fuori casa

    I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Torre del Greco, coadiuvati dai militari della locale Tenenza, hanno arrestato nella mattinata odierna Carmine Pernicola, un 55enne di Ercolano già noto alle forze dell'ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, che si trovava già ai domiciliari per...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE