Lega il cane alla catena sotto la pioggia e viene denunciata

SULLO STESSO ARGOMENTO

Denunciata dagli agenti della polizia locale. E’ accaduto ad Alife dove una donna è finita nei guai con l’accusa di maltrattamenti di animali: ha subito anche una pesante sanzione.

Continua quindi il controllo della polizia municipale su tutto il territorio comunale di Alife e ricordiamo che il maltrattamento di animali, in diritto penale, è il reato previsto dall’articolo 544-ter del codice penale.

Di fatto “Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona una lesione ad un animale ovvero lo sottopone a sevizie o a comportamenti o fatiche o a lavori insopportabili per le sue caratteristiche etologiche è punito con la reclusione da 3 mesi a 18 mesi o con la multa da 5mila a 30mila euro”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui



LEGGI ANCHE

Trovata morta ad Ischia, sarà cremato il corpo di Antonella Di Massa

Il corpo di Antonella Di Massa, la 51enne scomparsa ad Ischia il 17 febbraio e successivamente trovata senza vita il 28 febbraio in un terreno incolto da una troupe di 'Chi l'ha visto?', sarà sottoposto a cremazione. Ieri si sono svolti i funerali della donna, e oggi è emerso che il marito ha richiesto la cremazione dei resti della moglie. L'esame autoptico sulla salma è stato eseguito venerdì scorso a Napoli, ma al momento non...

Nola, raid contro consigliere comunale: 4 colpi al garage

Nella notte scorsa, a Nola , ignoti hanno preso di mira il garage dell'abitazione di Erasmo Scotti, consigliere comunale di maggioranza, colpendolo con quattro colpi d'arma da fuoco. Questo non è il primo episodio del genere per l'uomo di 34 anni, che in passato ha già subito attentati simili, tra cui l'incendio doloso di due veicoli. Attualmente, i carabinieri di Nola e il nucleo investigativo di Castello di Cisterna stanno conducendo le indagini sull'accaduto.

Pomigliano, 130 anni della Camera del Lavoro di Napoli: focus sull’industria automobilistica

Primo appuntamento oggi a Pomigliano per i 130 anni dalla costituzione della Camera del Lavoro di Napoli, con l'iniziativa, "Dall'Alfa Sud a Stellantis: passato, presente e futuro del distretto industriale a Pomigliano d'Arco". "Avviamo le celebrazioni per i 130 anni della Camera del Lavoro di Napoli - ha affermato il segretario generale della Cgil Napoli e Campania, Nicola Ricci - con questa prima importante riflessione sulle politiche industriali e sulla storia dello stabilimento di Pomigliano. Negli anni...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE