🔴 ULTIME NOTIZIE :

Sanremo: Fedez strappa foto viceministro Bignami

"'Putroppo l'aborto e' un diritto', si' ma non l'ho detto io, l'ha detto un ministro. A volte anch'io sparo cazzate ai quattro venti ma non lo faccio a spese dei contribuenti". Cosi' Fedez nel brano cantato a Sanremo sembra fare riferimento alle dichiarazioni del ministro delle Pari opportunita' Eugenia Roccella. "Se...

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto del 21 gennaio

Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 21 gennaio: BARI 59 66 31 45 33. […]

Estrazioni del lotto

    Ecco le estrazioni del Lotto di oggi 21 gennaio:

    BARI 59 66 31 45 33.

    CAGLIARI 23 77 83 26 85.

    FIRENZE 46 88 05 38 18.

    GENOVA 11 61 30 01 04.

    MILANO 86 08 13 14 28.

    NAPOLI 73 57 77 34 33.

    PALERMO 62 57 28 04 22.

    ROMA 55 66 48 86 62.

    TORINO 89 83 25 84 74.

    VENEZIA 22 54 15 31 77.

    NAZIONALE 16 84 37 43 69.

    10eLotto

    Numeri vincenti: 05 08 11 22 23 31 46 54 55 57. 59 61 62 66 73 77 83 86 88 89. NUMERO ORO:59. DOPPIO ORO:59 66.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    La gestione e valorizzazione del Complesso e del Parco del Real Polverificio Borbonico di Scafati sono tra gli interventi che il Parco archeologico di Pompei che ha competenza sull’area, sta mettendo in campo già dal 2019, e che sono stati oggetto anche dell’incontro di questa mattina tra il Prefetto Antonio D’Acunto, Commissario prefettizio del Comune di Scafati e il Direttore Gabriel Zuchtriegel. Un incontro utile per esaminare le azioni già intraprese e in fase di avvio come la riqualificazione dell’Ex essiccatoio iniziato in questi giorni e il progetto di agricoltura sociale, al fine di valorizzare congiuntamente uno tra i più...
    Dopo 14 anni su disposizione della Procura antimafia di Napoli la Squadra Mobile di Napoli ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di: Vincenzo Cece   detenuto presso la Casa Circondariale di Asti e Domenico Amitrano, detenuto presso la Casa Circondariale di Catanzaro. I destinatari sono gravemente indiziati dell’omicidio a colpi d’arma da fuoco di Pasquale Palermo, di 59 anni consumato il 6 febbraio 2009 in piazza Aprea angolo via Cupa San Pietro. Le indagini, svolte con attività tecniche e sviluppando le dichiarazioni di alcuni collaboratori...

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche