‘Da domani mi alzo tardi’, film sulla vita di Massimo Troisi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lunedì 13 febbraio, alle 19, presso l’auditorium del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, sarà proiettato, in anteprima nazionale, il film “Da domani mi alzo tardi” di Stefano Veneruso, (regista, produttore e sceneggiatore), ispirato dalla vita dello zio, Massimo Troisi.

Liberamente tratto dall’omonimo romanzo in cui Anna Pavignano ricorda la storia d’amore con Massimo Troisi, il film, che vede protagonisti gli attori John Lynch (nel ruolo di Massimo) e Gabriella Pession (nel ruolo di Anna), immagina Troisi in un’età matura che, purtroppo, la sorte non gli ha concesso di vivere.

Nel segno di un eterno sodalizio artistico che travalica i confini umani, il lungometraggio è impreziosito da una canzone inedita cantata da Pino Daniele, legato a Massimo da una profonda amicizia. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il MANN e con la Film Commission Regione Campania. Per l’occasione, dopo il successo della mostra “Il Postino dietro le quinte.



    I volti di Massimo Troisi”, ideata proprio dal nipote dell’attore napoletano e finanziata dalla Regione Campania nell’ambito di Procida Capitale della Cultura 2022, alcune opere esposte sull’isola verranno trasferite al MANN, dove resteranno in esposizione fino al 13 aprile. Il film vuole essere un tributo a uno dei più grandi ed amati artisti italiani nell’anniversario della nascita dell’attore, per celebrare i 70 anni di Troisi, che ricorrono il 19 febbraio.

    Prodotto da 30MILES FILM e Barbara Di Mattia, in co-produzione con RAI Cinema Spa e AN.TRA.CINE S.r.l., società di produzione del gruppo Angeloni, con il contributo della Regione Campania, della Film Commission Regione Campania e del MIC, il film uscirà nelle sale cinematografiche martedì 14 febbraio e dallo stesso giorno, nelle librerie, sarà in vendita “Il mio verbo preferito è evitare”, un percorso nella vita artistica e personale di Massimo Troisi, un omaggio per parole e immagini – molte delle quali inedite e provenienti dall’archivio privato della famiglia – scritto dal nipote Stefano ed edito da Rizzoli (gruppo Mondadori).


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Francesco Benigno escluso dall’Isola dei Famosi dopo la lite con Peppe Di Napoli: scatta la protesta

    Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...

    Ronaldo vince arbitrato contro la Juventus: il club bianconero dovrà pagargli 19,5 mln di euro

    Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...

    Procura FIGC, chiuse indagini su caso scommesse Benevento: quattro calciatori a rischio squalifica

    Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...

    Giffoni, Premio Leonardo a Giancarlo Giannini

    Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

    Dario Vassallo invita l’attore Rocco Papaleo a leggere la sua favola ‘Maratea e la foca monaca’

    “Voglio ufficialmente invitare il talentuoso attore Rocco Papaleo a unirsi a noi quest'estate a Maratea per una lettura molto speciale. La scelta di coinvolgere te caro Rocco è motivata dalla sua profonda connessione con la terra lucana e dalla sua capacità di trasmettere emozioni attraverso la recitazione. La lettura...

    IN PRIMO PIANO