🔴 ULTIME NOTIZIE :

Choc a Casavatore: lite con pistola durante partita di calcetto, tragedia sfiorata

Un giocatore con le stampelle a causa di una frattura alla gamba aggredito e preso […]

    Un giocatore con le stampelle a causa di una frattura alla gamba aggredito e preso a calci mentre è a terra, il suo allenatore lo difende e scatta la missione punitiva con tanto di pistola impugnata per minacciarlo e poi per colpirlo con il calcio alla testa. Poteva finire in tragedia la gara di futsal (calcio a 5) under 19 tra il Casavatore e il Quarto, disputata domenica scorsa nel palazzetto di Casavatore, in provincia di Napoli.

    Lite con pistola a Casavatore durante partita di calcetto

    A stigmatizzare l’accaduto, attraverso un post pubblicato su Facebook, è l’Ads Futsal Quarto. L’allenatore del Quarto Under 19, che ha riportato un trauma cranico, ha presentato una denuncia ai carabinieri di Casoria che stanno indagando sull’accaduto.

    Tutto è avvenuto dopo alcune scaramucce in campo tra i giocatori, durante la partita valida per il campionato regionale. Dopo l’aggressione si è presentato un gruppo di persone con il volto coperto, armate di una pistola, che se la sono presa con l’allenatore.

    La denuncia: “Auspichiamo che responsabilità venga accertata quanto prima”

    Paura tra gli spettatori sugli spalti, perlopiù genitori e parenti dei ragazzi in campo. “Auspichiamo che la responsabilità di quanto avvenuto – scrive il Quarto sul social – venga accertata quanto prima dalle forze dell’ordine, al fine di identificare gli aggressori e prendere i giusti provvedimenti”.

    “I carabinieri – si legge ancora nel post – sono intervenuti in campo e i nostri calcettisti sono stati condotti in caserma, dove hanno riferito alle forze dell’ordine su quanto accaduto. Successivamente, i vigili ci hanno scortati fino alla tangenziale per guadagnare in sicurezza l’uscita dal comune di Casavatore”.

    google news

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Casamicciola: riapre lunedì la strada chiusa per la voragine

    Da lunedì pomeriggio tornerà normale la circolazione a Casamicciola. Dopo la riapertura a doppio senso di marcia del tratto interessato dalla frana , si completa...

    Sequestrato pellet proveniente da Egitto nel porto di Salerno

    Nell'ambito di un'operazione congiunta della guardia di finanza del comando provinciale di Salerno e del locale Ufficio delle dogane nel porto commerciale cittadino, sono...

    Il Killer della ‘ndrangheta evaso era già scappato

    Ancora in fuga, per la seconda volta. Il killer di 'ndrangheta Massimiliano Sestito, 50 anni, condannato a 30 anni per l'omicidio del carabiniere Renato...

    Acerra, donna muore dopo intervento di chirurgia plastica

    Tragedia nella clinica "Villa dei Fiori" di Acerra, nella città metropolitana di Napoli: una donna di 49 anni è morta dopo essere stata sottoposta...