PUBBLICITA

< Tutte le notizie

Allarme baby gang ad Afragola, il sindaco: ‘Alimentate da disagio sociale’

“Esiste una questione minorile alimentata da contesti di diffuso disagio sociale: la comunità tutta deve poter disporre degli strumenti idonei per farsene carico. Di fronte […]

afragola allarme baby gang
PUBBLICITA

Esiste una questione minorile alimentata da contesti di diffuso disagio sociale: la comunità tutta deve poter disporre degli strumenti idonei per farsene carico.

Di fronte ad episodi di violenza occorre innanzitutto rispondere con il massimo rigore a tutela dell’incolumità dei cittadini”. Lo ha detto Antonio Pannone, sindaco di Afragola , dove un gruppo di ragazzini ha preso di mira in particolare la residenza di un medico con delle sassaiole notturne.

“Di fondamentale rilevanza – prosegue – risulta essere una autentica strategia educativa e di supporto che deve svilupparsi puntando in molti casi anche sul recupero del nucleo familiare di provenienza, spesso incapace di contenere il rischio di devianza dei più giovani.

Chiederò un nuovo tavolo di coordinamento con le forze dell’ordine che tanto fanno sul territorio pur disponendo di scarse risorse”. Il sindaco fa sapere di essere in attesa della convocazione da parte del prefetto del tavolo istituzionale di osservazione che, sottolinea “potrebbe concorrere a delineare nuove sinergie finalizzate a dare risposte concrete rispetto alle criticità (a cominciare dalla dispersione scolastica) che si manifestano ad esempio nelle Salicelle”.

La vittima della sassaiola, un medico particolarmente noto in città, ha presentato una denuncia alle forze dell’ordine.

COMMENTA

LEGGI ANCHE

IN PRIMO PIANO

Pubblicità