Su linee Eav nuove modalità pagamento con ‘Tap and Go’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Su linee Eav nuove modalità pagamento con ‘Tap and Go’. Accesso ai varchi grazie a carte di credito.

Arriva anche per le linee ferroviarie dell’Ente autonomo Volturno, società che gestisce il trasporto pubblico locale su gomma e ferro in Campania, il nuovo sistema di pagamento dei titoli di viaggio ‘Tap & Go’.

Per accedere ai varchi della stazione di partenza, da oggi, basterà utilizzare la propria carta di credito/debito apponendola sugli appositi dispositivi pos presenti. In questo modo sulla carta verrano pre-autorizzati gli importi dei biglietti.

    L’operazione si concluderà alla stazione di arrivo dove, sempre su dispositivi pos, si completerà il pagamento e quindi il check out.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Marigliano, rifiuti abusivi scoperti in un’area agricola

    È stato scoperto un deposito di rifiuti abusivo in un locale appartenente a una società locale, situato in un'area agricola senza concessione e in...

    Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

    Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

    Al Museo-FRaC Baronissi presentazione del libro ‘Poetiche Impertinenze’, di Rossella Nicolò e Giancarlo Cav...

    Venerdì 23 febbraio alle ore 18:30, nel Salone della conferenze del Museo-FRaC Baronissi, sarà presentato il libro di Rossella Nicolò e Giancarlo Cavallo POETICHE...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE