Precipita dall’altalena del parco comunale: ragazzino in coma al Santobono

SULLO STESSO ARGOMENTO

Macerata Campania. Ragazzino cade dall’altalena del parco giochi comunale e viene ricoverato con urgenza al Santobono a Napoli.

E’ successo a Macerata Campania alla vigilia di Natale, in piazza Giovanni Paolo I, zona Madonna delle Grazie. Un volo tremendo e dopo l’impatto a terra il giovane, residente nella frazione Caturano, ha perso conoscenza.

Nell’ospedale napoletano è stato in coma farmacologico, poi ieri la buona notizia con un post della madre che ha aggiornato il bollettino, sottolineando il sensibile miglioramento del proprio pargolo.

    Queste le sue parole di ieri: “Mi si è fermato il cuore per qualche giorno, ma stamattina batte fortissimo… Si è svegliati, grazie a tutti per le chiamate e i messaggi. Torniamo presto”.

    Nell’immediatezza dei fatti il Comune ha chiuso al pubblico l ‘area giochi per verifiche.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Voragine in via Morghen al Vomero: la strada inghiotte due auto. Ferito uno degli occupanti

    Tragedia sfiorata intorno alle 5 di stamane. Evacuato un edificio

    Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

    È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE