Nocera, ladro ruba salvadanaio per la raccolta fondi per i neonati dell’ospedale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nocera, ladro ruba salvadanaio per la raccolta fondi per i neonati dell’ospedale. La denuncia del ristoratore: “Avrei preferito che avesse rubato qualcosa del locale“.

Quest’anno non ci sarà Natale per i neonati dell’ospedale di Nocera. Qualcuno ha rubato i fondi, raccolti con un’iniziativa, destinati all’acquisto di nuovi macchinari per il reparto di terapia intensiva neonatale.

A denunciare l’accaduto è il titolare del ristorante “La Braseria” di Nocera Inferiore, dove il furto è avvenuto, che si è rivolto al deputato dell’alleanza Verdi-sinistra Francesco Emilio Borrelli.

    “Da una decina anni portiamo avanti questa iniziativa con la quale ogni Natale elargiamo dei fondi all’ospedale per acquistare dei nuovi macchinari.“ – ha raccontato il ristoratore, il sig. Alessandro Franco-.

    “Avrei sinceramente preferito che avesse rubato qualcosa del locale piuttosto che quei soldi. È un ‘iniziativa a cui teniamo particolarmente. Speriamo che diffondendo il filmato, lo si possa individuare. Ha rubato circa un centinaio di euro ed è entrato forzando la porta d’ingresso.”.

    “Innanzitutto ci complimentiamo con il sig. Alessandro ed i suoi collaboratori per la bellissima iniziativa. Li aiuteremo a racimolare nuovi fondi“- ha dichiarato Borrelli con il conduttore radiofonico Gianni Simioli- “Bisogna però dire che cittadini, commercianti ed imprenditori sono in balia di ladri e delinquenti. Urge un nuovo piano sicurezza sul territorio ed una maggiore presenza delle forze dell’ordine.”



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE