Napoli, due uomini sorpresi in atti sessuali nei bagni di un’area di servizio della tangenziale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Atti osceni nei bagni di un’area di servizio della tangenziale di Napoli, sanzionate due persone.

E vista la sanzione, 20mila euro,  i due probabilmente avranno pensato che forse era meglio affittare una suite in albergo di lusso sul lungomare con tanto di champagne. Avrebbero speso sicuramente di meno e avrebbero avuto maggiore intimità e riservatezza.

Ieri pomeriggio gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Fuorigrotta hanno effettuato un controllo in un’area di servizio della tangenziale di Napoli a seguito di numerose lamentele giunte al gestore da parte di alcuni avventori.

    I poliziotti, giunti sul posto, hanno visto uscire dal bagno riservato agli uomini una persona in evidente stato di imbarazzo e, una volta all’interno, hanno sorpreso due uomini che stavano consumando un rapporto sessuale.

    Gli operatori, pertanto, li hanno identificati per un 63enne ed un 52enne e li hanno sanzionati per atti osceni in luogo pubblico elevando sanzioni per un totale di 20.000 euro.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    ‘Babas, memorie di un cane rosso’, Stella Cervasio presenta il suo ultimo libro al Vomero

    Una donna e un incrocio di molosso sono i protagonisti di una storia speciale di amicizia, basata su rispetto e protezione. Il libro "Babas, Memorie...

    Sold out a Oporto per il festival ‘SEA and YOU’ ideato da Napulitanata, unico spazio-stabile della canzone n...

    La canzone napoletana di Napulitanata seduce l’audience di Oporto e diventa regina del festival SEA and YOU in compagnia di fado e flamenco. Un festival...

    Stasera in Tv:la programmazione di questa sera , 21 febbraio 2024.

    Ecco la  programmazione tv di questa sera , 21 febbraio 2024, sui principali canali italiani: Rai 1 : alle 21:30 "Perche' Sanremo  e Sanremo?" Rai 2...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE