Napoli, confessione choc della donna che ha ucciso la madre del salumiere tiktoker

Stefania Russolillo, accusata dell'omicidio della 72enne Rosa Gigante, madre...

Choc in Serie B: Branca del Cittadella calpesta la testa dello stabiese Esposito

SULLO STESSO ARGOMENTO

Choc in Serie B negli ultimi minuti di Cittadella-SPAL, match che si è giocato nella giornata di sabato 15 ottobre allo stadio Tombolato e terminato in parità, sullo 0-0.

PUBBLICITA

Choc in Serie B: Branca calpesta lo stabiese Esposito

L’episodio ha visto protagonista Simone Branca, capitano del Cittadella autore di due gesti bruttissimi nei confronti di Salvatore Esposito, il promettente 22enne attualmente in forza alla SPAL del nuovo tecnico Daniele De Rossi, nativo di Castellammare di Stabia e già convocato anche un paio di volte in Nazionale italiana, con il ct Mancini che lo ha fatto debuttare in Nations League nello scorso giugno contro l’Inghilterra.

Branca, nel corso dei minuti di recupero, è andato a contrasto con Esposito e l’ha colpito subito alle spalle mandandolo a terra. Quindi, una volta notato l’avversario dolorante al suolo, lo ha calpestato con la punta dei tacchetti sulla testa nonostante il tentativo di un compagno di squadra di evitare il peggio. Un episodio vergognoso che ha subito scaturito l’ira dei giocatori presenti e degli spettatori: l’arbitro non ha potuto far altro che estrarre il cartellino rosso diretto per il capitano del Cittadella.

Choc in Serie B, la condanna del patron della SPAL

Durissima la condanna di Joe Tacopina, presidente della SPAL: “Il suo non è stato un fallo – ha dichiarato a Itasportpress -. Questo è un vero crimine, un atto vile di un vigliacco di nome Simone Branca. Ne ho viste tante in 13 anni di calcio italiano, ma mai una cosa così spregevole come questo fallo. Branca è un codardo, ha cercato di ferire gravemente un giocatore a terra e indifeso. Spero che la Lega e le massime cariche del governo del calcio italiano intervengano a riguardo”. Per il centrocampista 30enne si prevede una lunga squalifica.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE