google news

Pino Taglialatela: “I tifosi dell’Ischia estranei agli scontri di Cercola”

Pino Taglialatela, ex portiere del Napoli ed attuale presidente dell'Ischia Calcio, smentisce ogni coinvolgimento dei supporter isolani negli scontri con i sostenitori del Savoia

    Per Pino Taglialatela, ex portiere del Napoli ed attuale presidente dell’Ischia Calcio, i supporter isolani estranei agli scontri con i sostenitori del Savoia perchè non sono andati a Cercola per assistere alla gara.

    Da questa mattina circolano on line le immagini di violenti tafferugli che sarebbero scoppiati ieri pomeriggio a Cercola prima dell’inizio della partita del campionate regionale di Eccellenza tra il Savoia e l’Ischia.

    Il video diffuso sui social e ripreso anche da alcuni mezzi di informazione mostra momenti di tensione altissima con scontri con mazze e bastoni ed anche il tentativo di investire un gruppo di tifosi con una autovettura. Sulla vicenda e’ intervenuto Pino Taglialatela, ex portiere del Napoli ed attuale presidente dell’Ischia Calcio, smentendo ogni coinvolgimento dei supporter isolani.

    “I tifosi dell’Ischia ci avevano comunicato nei giorni scorsi la volonta’ di non organizzare la trasferta per il match col Savoia, decisione che abbiamo condiviso considerando gli spazi molto limitati disponibili per i tifosi ospiti allo stadio di Cercola. Nessun tifoso ischitano era quindi presente ieri alla partita e nessuno dei nostri supporter e’ stato coinvolto in scontri di alcun genere coi tifosi del Savoia.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Follia Ultras, scontri tra tifosi di Ischia e Savoia: auto tenta di investire i rivali. Il video

    D’altronde l’eventuale trasferta doveva essere preventivamente comunicata alle forze dell’ordine che possono percio’ confermare che i tifosi gialloblu non c’entrano nulla con quanto accaduto ieri prima del match. Noi siamo per lo sport e contro ogni forma di violenza”, ha dichiarato il patron dell’Ischia.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV