Napoli, ragazzina ferita per difendere la mamma che litigava per la bolletta della luce

Napoli. E’ stato risolto il giallo della ragazzina di 12 anni ferita con un calcio al torace da una conoscente e ricoverata in osservazione all’ospedale Santobono di Napoli. E’ stato infatti l’importo elevato della bolletta della luce a provocare la lite nell’appartamento della zona collinare di Napoli durante la quale la ragazzina di 12 anni […]

google news

Napoli. E’ stato risolto il giallo della ragazzina di 12 anni ferita con un calcio al torace da una conoscente e ricoverata in osservazione all’ospedale Santobono di Napoli.

E’ stato infatti l’importo elevato della bolletta della luce a provocare la lite nell’appartamento della zona collinare di Napoli durante la quale la ragazzina di 12 anni e’ rimasta ferita.

Madre e coinquilina, secondo quanto si e’ appreso, non sono parenti ma dividono la stessa abitazione. La somma della bolletta – della quale non e’ stata resa nota l’entita’ – ma comunque alta ha fatto sorgere la discussione accesa tra le due donne.

La ragazza di 12 anni, figlia di una delle due donne, si e’ frapposta ed e’ stata colpita da un calcio, forse in maniera fortuita durante la lite. I Carabinieri della stazione Vomero si sono attivati dopo la segnalazione del personale sanitario dell’ospedale pediatrico Santobono dove e’ stata portata la ragazzina. Ha riportato lesioni al torace guaribili in dieci giorni. E’ ricoverata in osservazione.

Ora la donna rischia una denuncia per lesioni. Il magistrato della Procura di napoli deciderà sulla base dell’informativa dei carabinieri.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

A Napoli anziana rapinata cade e batte la testa: è grave

Lo scippo in corso Umberto I all'altezza del civico 381, donna di 72 anni ha battuto la testa: è ricoverata in gravi condizioni al Cto

Prof ucciso per un prestito, domani il bidello assassino davanti al gip

Fissata per lunedì l'autopsia sul corpo di Marcello Toscano, insegnante di sostegno della scuola media "Marino Guarano" di Melito

I sindacati: 1 ottobre confermato sciopero Ryanair e Vueling

Lo sciopero Ryanair e Vueling riguarderà gli aeroporti di Milano Malpensa, Pisa, Roma Ciampino e Napoli 

Scambio di reperti antichi: obbligo di dimora per un sovrintendente

Misura cautelare per Mario Pagano, dirigente a Caserta e Benevento

IN PRIMO PIANO

Pubblicita