google news

Napoli, pistole a casa di un insospettabile: arrestato

I falchi della Squadra mobile hanno arrestato nella zona dei Decumani, il 26enne Marco Marcelleti

    Tre pistole e un centinaio di cartucce è il bottino di un’operazione della polizia nella zona dei Decumani a Napoli.

    Ieri pomeriggio, infatti, i Falchi della Squadra Mobile hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di un uomo in vico Foglie a Santa Chiara dove hanno rinvenuto, nascosta in un armadio, una borsa contenente due pistole marca “Beretta” cal. 7.65, di cui una con matricola abrasa, una pistola replica Bruni cal. 9, due guancette in plastica, 48 cartucce calibro 7.65 ed altre 50 a salve cal. 9.

    Marco Marcelleti, 26enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione abusiva di armi e munizioni.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Il bidello assassino di Melito non collabora. La figlia:”Mi vergogno”

    Le armi sono state inviate alla polizia scientifica per gli accertamenti. Gli esperti dovranno stabilire se siano state utilizzate in recenti fatti delittuosi verificatisi nella zona. Il giovane arrestato non ha sputo fornire spiegazioni sul possesso delle armi. Dovrà spiegarlo al giudice in sede di convalida dell’arresto.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV