Napoli, controlli nei seggi da parte dei carabinieri: 2 denunciati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, controlli nei seggi da parte dei carabinieri: 2 denunciati e sequestro di telefonino.

Una foto alla scheda elettorale, senza disattivare il flash e il click elettronico che imita l’otturatore.

Gioco facile per i carabinieri in servizio nel seggio che hanno immediatamente chiesto spiegazioni ad un 71enne di Casavatore.



    L’uomo ha negato di aver scattato foto e quando gli è stato chiesto di consegnare il telefono ha avuto anche la lucidità di porgerne un altro che aveva in tasca.

    I militari non ci sono cascati e hanno insistito. Il 71enne ha dovuto cedere e ha mostrato la foto scattata sul secondo smartphone che portava con se.
    Per lui una denuncia penale e il sequestro del telefono.

    Le disavventure dei votanti sono diverse. A Napoli, un 66enne è rimasto bloccato in ascensore per oltre 30 minuti. Stava raggiungendo il seggio elettorale in una scuola del centro città e solo l’intervento della ditta di manutenzione e di un carabiniere gli ha permesso di uscire dalla cabina per entrare in quella dove ha espresso la sua preferenza.

    In una scuola di Casoria, invece, i carabinieri hanno prestato soccorso ad un uomo caduto a terra mentre era in cabina di voto. Il 67enne ha inizialmente rifiutato assistenza ma dopo qualche istante ha richiesto l’intervento del 118. E’ ora in ospedale, a Frattamaggiore. Le sue condizioni non sono gravi.

    A Caivano, un 66enne del posto ha discusso con altri votanti per la sezione di voto a lui assegnata.

    I carabinieri in servizio al seggio gli hanno chiesto di abbassare il tono della voce ed è lì che le cose sono peggiorate. L’uomo ha minacciato di morte tutti i presenti e poi ha tentato di colpire i militari con un ombrello. Poi ha rifiutato di fornire le sue generalità, ha strattonato i militari ed è fuggito.
    I carabinieri lo hanno raggiunto a casa e lo hanno arrestato per resistenza e pubblico ufficiale.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Il prossimo 3 maggio segna una data speciale per tutti i tifosi del Napoli e gli amanti del cinema in Italia. Nei cinema di tutto il paese saranno proiettate anteprime speciali di "Sarò con Te", il film evento diretto da Andrea Bosello e prodotto da Filmauro di Luigi e...
    Il prefetto di Napoli, Michele di Bari, ha emesso una prescrizione che vieta la vendita di biglietti ai residenti nel Lazio per la partita di calcio di serie A tra Napoli e Roma, in programma domenica prossima presso lo stadio Maradona. Questa decisione è stata presa sulla base del...
    "Mi definisco determinato". Così Victor Osimhen, attaccante del Napoli, che a Betsson Sport ha riflettuto sul suo percorso calcistico. "Sono quel tipo di persona che non si arrende mai, in qualsiasi circostanza mi trovo. Cerco sempre di impegnarmi al massimo per raggiungere quello che mi sono prefissato". La stagione appena...
    Il numero di aprile della rivista inglese 'The World of Interiors' ha scelto l'Archivio di Stato di Napoli come sfondo per un servizio fotografico che unisce l'antico e il moderno nel mondo dell'arredamento di design. L'ambiente suggestivo del Monastero dei Santi Severino e Sossio, dove è ubicato l'Archivio, fa da...

    IN PRIMO PIANO