Napoli, il centro storico sempre più invaso dalla monnezza. A Via Carbonara i residenti protestano

Napoli. In via Carbonara, nel centro storico di Napoli, è in corso una protesta da parte di alcuni residenti che da tempo cercano di combattere contro il degrado dei rifiuti e degli sversamenti illeciti senza trovare però supporto dalla Istituzioni. Una rappresentanza di cittadini, quindi, ha deciso di rivolgersi al Consigliere Regionale di Europa Verde […]

google news

Napoli. In via Carbonara, nel centro storico di Napoli, è in corso una protesta da parte di alcuni residenti che da tempo cercano di combattere contro il degrado dei rifiuti e degli sversamenti illeciti senza trovare però supporto dalla Istituzioni.

Una rappresentanza di cittadini, quindi, ha deciso di rivolgersi al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli per denunciare la situazione:

“In via Carbonara viviamo in condizioni assolutamente antigieniche. Per 4 anni ci sono stati dei lavori e ora ci dicono che non si possono mettere campane della raccolta differenziata nonostante quei lavori si siano conclusi da un anno. Prima dei lavori c’erano le campane e le persone, ma soprattutto i tanti minimarket, mettevano di sera tutto in ordine.

Ora tutta le persone, provenienti anche dalle strade adiacenti, vengono a sversare in modo abusivo i rifiuti nei 10 cassonetti disposti tra il civico 52 e 95.

LEGGI ANCHE  Abusivismo edilizio e droga: i carabinieri passano al setaccio i Monti Lattari

Stiamo lottando con Asia e la municipalità perché vogliamo anche noi la raccolta differenziata e stare più puliti.”.

“La situazione al centro storico diventa ogni giorno sempre più difficile e non è un bene né per i residenti né per l’immagine stessa della città, sempre più turisti si lamentano dell’invasione di rifiuti per le strade. È un problema derivante da una gestione non ottimale della raccolta e soprattutto dell’elevatissimo grado di inciviltà che si sta raggiungendo.

Per via Carbonara abbiamo chiesto al Comune e ad Asia di trovare soluzioni, in tempi rapidi, alla problematica che ci è stata esposta dai residenti e vogliamo in generale che vengano restituiti decoro e dignità al cuore della città. “-ha dichiarato Borrelli.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Rispondi

Leggi anche

Campania, pellegrinaggio della statua della Vergine Medaglia Miracolosa

Ad Ischia ad ottobre iniziativa missionari Vincenziani d'Italia 

Santa Maria Capua Vetere, alla guida senza patenta e con una pistola a salve priva di tappo rosso

I carabinieri di santa Maria Capua Vetere hanno denunciato un 19enne trovato alla guida dell'auto di famiglia tra l'altro anche senza assicurazione

Maltempo a Capri, forti disagi a Marina Grande per le partenze

Centinaia di passeggeri bloccati ai botteghini delle biglietterie sin dalle prime ore del mattino

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Leone fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 26 settembre è quello del Leone Ariete Ai ferri corti con un capo che non apprezza il vostro spirito di...

IN PRIMO PIANO

Pubblicita