Elezioni, per Di Maio la “Destra vuole togliere soldi al Sud”. Serve un fronte comune per il

SULLO STESSO ARGOMENTO

Salvini, Meloni, Berlusconi stanno lavorando dalla mattina alla sera per fare proposte che tolgono i soldi al Sud. Salvini ha detto che faranno l’autonomia al primo Consiglio dei ministri, ha detto che vuole riaprire il Pnrr per prendere i soldi al Sud e portarli al Nord, ha detto che vuole un Ministero al Nord e ha detto pure che dobbiamo rivedere il Patto per Napoli.

Se non facciamo fronte comune noi del Sud, noi campani, contro questo tentativo di esproprio di risorse al Sud in questo senso storico, chi lo deve fare? Noi dobbiamo fare fronte comune, e io lo chiedo a tutti coloro che si battono ogni giorno per questo obiettivo“.

Io non ho dubbi che tutti coloro che hanno a cuore questa regione sosterranno una campagna contro Salvini, Meloni e Berlusconi, che tra l’altro vogliono pure abolire il reddito di cittadinanza. Quello che sta provando a fare la destra italiana è rimettere i soldi in direzione del Nord. Abbiamo ottenuto importanti risorse e non bastano quelle che abbiamo ottenuto negli ultimi 5 anni, figuriamoci se iniziamo a toglierle



    Questa è stata la risposta del ministro degli Esteri Luigi Di Maio, leader di Impegno Civico, rispondendo a Napoli, ad una domanda, fatta all’inaugurazione del comitato elettorale in piazza Trieste e Trento, sulle dichiarazioni del leader di Italia Viva Matteo Renzi che ha parlato di sostegno del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca alla sua candidatura per il centrosinistra alla Camera nel collegio uninominale di Napoli Fuorigrotta.

     


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Il Museo del Calcio Andrea Fortunato è lieto di annunciare l'arrivo di un nuovo pezzo d'eccezione nella sua collezione già ricca di storia e gloria calcistica. Nella prestigiosa sala tra le maglie dei grandi campioni, si unisce ora un nuovo gioiello: la maglia di Kylian Mbappé, l'attaccante fenomeno del...
    Durante la trasmissione "Si Gonfia la Rete" su Radio CRC, Raffaele Auriemma ha rilasciato alcune dichiarazioni esplosive riguardanti l'allenatore Antonio Conte e il suo possibile arrivo al Napoli nella prossima stagione: "Il fatto che Conte abbia contattato Ciro Ferrara per fare il suo secondo, ovunque andrà, significa che si...
    Venerdì 19 aprile dalle 10:30 alle 13:30 presso la prestigiosa “Sala dei Quadri” del Castello ducale di Sessa Aurunca. In occasione del festival Visioni che si terrà dal 4 al 7 luglio, il Comune di Sessa Aurunca in collaborazione con la casa editrice Homo Scrivens organizza il Laboratorio sul fumetto...
    Palazzo Doria D’Angri è una residenza del diciottesimo secolo situata a Napoli in Piazza Sette Settembre, lungo via Toledo. Il suo stile architettonico si intreccia con il tardo barocco e il neoclassico, presentando delle linee pulite ed entrate a volta, sormontate da colonne doriche. Oggi il palazzo è la sede...

    IN PRIMO PIANO