google news

Ad Aversa giudice civile uccisa da un colpo di pistola

Dramma l'altra notte ad Aversa giudice civile uccisa da un colpo di pistola: ipotesi gesto estremo. Il magistrato era in servizio al Tribunale di napoli

    Ad Aversa una giudice di 47 anni in servizio presso la sezione civile del tribunale di Napoli è stata rinvenuta priva di vita nella sua abitazione, sita in una palazzina di Piazza Sant’Anna fuori le mura.

    A dare l’allarme sono stati i vicini di casa che hanno sentito un colpo di pistola. A quel punto hanno avvertito i carabinieri; giunti sul posto i militari dell’Arma non hanno potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso.

    Grande sconcerto in città per quello che è apparso fin da subito come un gesto estremo. Vista la delicatezza del caso c’è grande riservatezza sulle indagini. I carabinieri stanno scandagliando la vita privata della donna e interrogando i familiari.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Fermato l’assassino del prof di Melito

    Si vuole capire perché il magistrato abbia deciso di togliersi la vita. Si stanno compiendo accertamenti per capire se la pistole fosse regolarmente detenuta.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV