Il vescovo di Napoli ai sacerdoti: “Stare con chi soffre”

Il vescovo di Napoli, Mimmo Battaglia scrive una lettera ai sacerdoti e li invita a stare con chi soffre. “La Chiesa sta sempre con chi soffre, chi vive nel disagio e nella poverta’, con le famiglie che sono in profonda difficolta’ per mancanza di lavoro e di risorse economiche”. Lo ha scritto, in una lettera […]

google news
vescovo di napoli
Foto archivio

Il vescovo di Napoli, Mimmo Battaglia scrive una lettera ai sacerdoti e li invita a stare con chi soffre.

“La Chiesa sta sempre con chi soffre, chi vive nel disagio e nella poverta’, con le famiglie che sono in profonda difficolta’ per mancanza di lavoro e di risorse economiche”. Lo ha scritto, in una lettera indirizzata ai sacerdoti della diocesi, l’arcivescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia.

“Vi chiedo di riposare – ha scritto don Mimmo ai sacerdoti – per poi riprendere il cammino pastorale e con esso quello sinodale con il cuore rivolto alla Vetta ma con lo sguardo e la mano tesi verso il fratello e la sorella che stanno camminando con noi. Seguire Cristo e amare come Lui ci ha insegnato. Questa e’ la cosa essenziale e necessaria, l’orizzonte nel quale dobbiamo sempre ritrovarci tra noi e con le persone che ci sono affidate”.

Don Mimmo Battaglia, Arcivescovo Metropolita di Napoli, da qualche giorno si trova in provincia di Catanzaro, a casa della mamma, per vivere in famiglia un tempo di riposo e di preghiera.

E’ partito dopo aver celebrato in Cattedrale la Santa Messa nella Solennita’ dell’Assunzione di Maria al Cielo, alla quale dobbiamo sempre rivolgere il nostro sguardo – ha detto don Mimmo – capaci di stare sempre dalla parte della vita ed essere testimoni di speranza.

Anche in tale circostanza, l’Arcivescovo ha rivolto un pensiero di vicinanza e un augurio di serenita’ agli ammalati, alle persone sole, ai poveri e a quanti sono rimasti in citta’ non avendo i mezzi per una vacanza. Nel contempo, ha indirizzato parole di benvenuto e augurando buon soggiorno ai turisti, italiani e stranieri, venuti ad ammirare la bellezza di Napoli.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Camorra, omicidio dell’incensurato Luigi Galletta: arrestato Ciro Contini

La Squadra Mobile della Questura di Napoli ha eseguito un’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del...

Covid in Campania, una nuova vittima, risalgono i ricoveri

Sono 564 i nuovi positivi al Covid in Campania,  di cui 523 positivi all'antigienico e 41 al molecolare

Maltempo a Caserta, allagata la galleria della Reggia

Chiuso temporaneamente il tratto della SS700 "della Reggia di Caserta" dal km 8,700 al km 10,500

IN PRIMO PIANO

Pubblicita