19 Agosto 2022 - 17:22
HomeTeatroIl Teatro cerca Casa alla Festa delle Lucerne a Somma Vesuviana

Il Teatro cerca Casa alla Festa delle Lucerne a Somma Vesuviana

Il Teatro cerca Casa alla Festa delle Lucerne a Somma Vesuviana presenta in anteprima lo […]
google news
teatro cerca casa
Fabio Cocifoglia regista

Il vescovo di Napoli ai sacerdoti: “Stare con chi soffre”

Il vescovo di Napoli, Mimmo Battaglia scrive una lettera ai sacerdoti e li invita a stare con chi soffre. "La Chiesa sta sempre con chi...

Il Teatro cerca Casa alla Festa delle Lucerne a Somma Vesuviana presenta in anteprima lo spettacolo ‘Il giardino delle fate imbellite’ di Fabio Cocifoglia.

Giovedì 4 agosto alle 19:30 lo spazio culturale Il Torchio ospita per la prima volta lo spettacolo itinerante Il giardino delle fate imbellite, curato dal regista Fabio Cocifoglia.

Il pubblico sarà accolto in un giardino incantato – spiega Cocifoglia – attraverserà un percorso tra antichi cunti e dolci canti, tra fate imbellite e donne di farina, tra pupazzi ubriachi e custodi di lucerne, tra saggi pazzi di paese e nonni custodi della memoria, ognuno con la sua storia da raccontare, ognuno col suo tempo che brucia nella fiamma della lucerna. Il modo migliore per essere iniziati al percorso della festa delle Lucerne, tra le magiche mura del Casamale”.


In scena gli attori della compagnia de Il Torchio: Rita Cioffi, Rosangela Angri, Imma Pone, Gaetano Nocerino, Arianna Gera, Ilaria Varriano, Mariangela Raia, Vincenzo di Marzo, Michele DAvino.

Festa delle Lucerne
Festa delle Lucerne

Inoltre, lo spazio de Il Torchio farà da campo base per tutta la serata. Chi si dovesse stancare durante il percorso a piedi tra i vicoli del borgo, troverà rifugio e potrà riposarsi. L’ideatore e direttore artistico de Il Teatro cerca Casa Manlio Santanelli aveva scelto per questa stagione il sottotitolo “Itineranza: il teatro, un viaggio nell’infinito”.

“Con Le fate imbellite di Cocifoglia – commenta Santanelli – è confermata la predisposizione ad abbracciare chi intende essere in perenne movimento, attraverso un teatro che è viaggio verso l’infinito, perseguendo l’obiettivo di esplorare tutte le dimensioni contenute nell’immaginazione”.

“La dimensione domestica è la nostra dimensione perfetta – spiega l’organizzatrice Livia Coletta – ma negli ultimi anni è stato naturale e stimolante abbracciare altri spazi nel nostro circuito teatrale alternativo come feste, musei, chiese e giardini”.

Per assistere allo spettacolo è obbligatoria la prenotazione chiamando i numeri 3333347090 – 0815782460 oppure navigando il sito del Teatro Cerca Casa.

Regina Ada Scarico
Regina Ada Scaricohttps://www.cronachedellacampania.it
Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Il vescovo di Napoli ai sacerdoti: “Stare con chi soffre”

Il vescovo di Napoli, Mimmo Battaglia scrive una lettera ai sacerdoti e li invita a stare con chi soffre. "La Chiesa sta sempre con chi...

Tentano assalto a tifosi del Napoli, arrestati tre ultras del Verona

Tre giovani ultras dell'Hellas Verona sono stati arrestati dalla Polizia con l'accusa resistenza aggravata e lesioni volontarie aggravate a pubblico ufficiale. I tre,...