Soccavo, la polizia passa al setaccio il quartiere

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Soccavo lo Stato continua a far sentire la sua presenza con operazioni Alto Impatto e controlli a tappeto effettuate insieme con la polizia municipale.

Ieri i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e gli agenti della Polizia Municipale hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere Soccavo in particolare nelle vie Adriano, Marco Aurelio e in viale Traiano.

Nel corso dell’attività sono state identificate 86 persone, di cui 21 con precedenti di polizia, e controllati 77 veicoli, di cui 28 sottoposti a sequestro amministrativo e 2 sottoposti a fermo amministrativo.

    Infine, sono state contestate 53 violazioni del Codice della Strada per mancata copertura assicurativa, mancata esibizione dei documenti di circolazione, mancanza della revisione periodica, guida con patente scaduta, guida senza patente, guida con patente di categoria diversa da quella prevista, mancato uso del casco protettivo e guida di veicolo già sottoposto a sequestro.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Poggiomarino, divise delle forze dell’ordine, pistola modificata e mazza da baseball: denunciati padre e figlio

    La guardia di finanza del gruppo di Torre Annunziata ha sequestrato un'arma da fuoco modificata e una mazza da baseball priva di protezione a...

    Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

    La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

    Preoccupazione per la scomparsa del 71enne Aniello Ambrosio, a San Giuseppe Vesuviano

    Un anziano, Aniello Ambrosio, di 71 anni, è stato segnalato come scomparso da San Giuseppe Vesuviano. L'uomo è uscito di casa senza portare con sé...

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

    La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE