Aggiornato -

giovedì, Agosto 11, 2022

Aggiornato -

giovedì 11 Agosto 2022 - 23:48
HomeCronacaCronaca di NapoliPortalettere sempre più digitali: nuovi palmari anche a Napoli e provincia

Portalettere sempre più digitali: nuovi palmari anche a Napoli e provincia

Portalettere sempre più digitali grazie ai nuovi palmari anche a Napoli e provincia. I nuovi […]
google news

Portalettere sempre più digitali grazie ai nuovi palmari anche a Napoli e provincia. I nuovi dispositivi sono in grado di gestire corrispondenza e pacchi in contrassegno e permettono il pagamento cashless tramite la funzionalità «Paga con codice» di PostePay e, nei prossimi mesi, tramite la nuova tipologia di pagamento SoftPOS in modalità contactless. Inoltre, è possibile gestire ricariche telefoniche e PostePay, esclusivamente tramite pagamenti elettronici in modo più sicuro e veloce.

Il palmare ad oggi in dotazione a 142 portalettere della provincia di Napoli distribuiti sui 39 Centri di Recapito, infatti, oltre a rendere più rapide le operazioni come la consegna tracciata di corrispondenza, pacchi e raccomandate, assicurate e atti giudiziari, anche grazie all’utilizzo della firma elettronica del destinatario direttamente sul palmare, permette di gestire in modo efficace operazioni a valore aggiunto come il pagamento dei contrassegni, il recapito su appuntamento e il ritiro a domicilio della posta registrata.

Poste Italiane entro il 2024 prevede di attivare 304 terminali di ultima generazione nella provincia napoletana, oltre 30.000 in tutta Italia.

Vincenzo Scarpa
Vincenzo Scarpahttps://www.cronachedellacampania.it
Vincenzo Scarpa, Giornalista Pubblicista per Cronache della Campania e Studente di Scienze Politiche all'Università di Napoli Federico II. Appassionato di qualsiasi tipo di sport, ama scrivere e parlare principalmente di calcio

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

L’Antica Pizzeria Da Michele assume i licenziati del gruppo Domino’s

"L'Antica Pizzeria Da Michele in the world accoglie l'invito di Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della fondazione Univerde e già ministro, e offre posti di...

Ex-Whirlpool Napoli, la Uilm: “Basta parlare di problemi burocratici”

Napoli. “Solo in Italia può accadere che uno stabile sia adibito alla produzione senza problemi per decenni e che poi all’atto della cessione all’improvviso...

Superenalotto, il 6 continua a farsi attendere. TUTTE LE QUOTE

Nessun '6' né '5+' al concorso del Superenalotto di oggi. Realizzati sei 5 da 45mila euro Il jackpot stimato per il prossimo concorso a...

La Società Italiana di Geologia Ambientale interviene sull’evento verificatosi a Monteforte Irpino, in Campania.

“Il Comune di Monteforte irpino che è stato interessato da un fenomeno di flash flood, ma il territorio, purtroppo non è nuovo a fenomeni...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita