Napoli, non si ferma all’alt e investe alcuni passanti: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, non si ferma all’alt e investe alcuni passanti: arrestato. Controlli nella movida del cuore storico di Napoli.

Carabinieri della compagnia Centro in campo, insieme a quelli del Reggimento Campania.

Arrestato un incensurato 18enne napoletano per resistenza a pubblico ufficiale. Insieme ad un complice momentaneamente sfuggito, non ha rispettato l’alt imposto ed è fuggito con il suo scooter. Per la fretta ha investito alcuni passanti, ha perso l’equilibrio ed è finito a terra. I pedoni colpiti non hanno riportato ferite, il 18enne è stato ammanettato. E’ ora in attesa di giudizio.

    Due i parcheggiatori denunciati perché sorpresi in strada a chiedere denaro agli automobilisti in cerca di parcheggio. Erano in Via Cesare Battisti e per uno dei due era già scattato il Daspo urbano.

    Un 19enne dovrà invece rispondere di porto abusivo di armi. In tasca un coltello a serramanico.

    In vico lungo a Montecalvario rinvenuto un motociclo rubato qualche giorno fa. Nel sottosella una pistola a salve senza tappo rosso, alcuni indumenti e una mascherina ffp2.
    Lo scooter è stato restituito al legittimo proprietario e sono in corso accertamenti per rintracciare eventuali impronte digitali.

    Insieme a personale della sezione veicoli abbandonati della polizia municipale di Napoli sono state rimosse 20 moto e 1 un’auto perché abbandonate in strada senza autorizzazione.

    I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Amianto in Fincantieri di Castellammare: risarcimento di 140mila euro a operaio di Scafati

    Risarcimento da 190mila euro per un ex operaio Fincantieri di Castellammare di Stabia Un ex operaio della Fincantieri di Castellammare di Stabia ha ottenuto...

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    Oroscopo di oggi 22 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 22 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato a portare a termine...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE