Falaut Orchestra in concerto nella villa comunale di Vietri sul Mare

Falaut Orchestra in concerto nella villa comunale di Vietri sul Mare: venerdì 15 luglio   La “Falaut Orchestra” si esibirà in concerto venerdì 15 luglio alle ore 21 nello splendido scenario della Villa comunale di Vietri sul Mare. Su uno sfondo tra mare e cielo, nell’ambita arena in ceramica, si terrà alle ore 21 uno […]

google news

Falaut Orchestra in concerto nella villa comunale di Vietri sul Mare: venerdì 15 luglio

 

La “Falaut Orchestra” si esibirà in concerto venerdì 15 luglio alle ore 21 nello splendido scenario della Villa comunale di Vietri sul Mare. Su uno sfondo tra mare e cielo, nell’ambita arena in ceramica, si terrà alle ore 21 uno degli eventi estivi più interessanti organizzati dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni De Simone, nell’ambito del lungo calendario di appuntamenti di “Vietri Cultura 2022” – oltre 60 le serate in programmazione – che porta la firma del Maestro Luigi Avallone come direttore artistico.

“L’intento è quello di coinvolgere l’interesse e la curiosità di tutti e al tempo stesso di valorizzare e far conoscere il territorio a un pubblico sempre più internazionale. La musica rappresenta una delle espressioni più antiche ed emozionanti dell’uomo e della natura. È un linguaggio universale che interagisce con la parola, il corpo, i sensi, la creatività, l’arte, la tecnologia, l’innovazione” ha spiegato il Maestro Avallone, prima di illustrare la formazione che si esibirà domani sera.

“La ‘Falaut Orchestra’ nasce dai migliori flautisti derivati dalla ventennale attività della Associazione Flautisti Italiani, sotto la guida del Maestro Salvatore Lombardi, che ha voluto e saputo dare un taglio immediatamente didattico e “’giovanile’ a decine di Campus musicali di interscambio, alle relative attività concertistiche e soprattutto alla rivista Falaut, unica nel suo settore, polo attrattore tra la sapienza delle ‘vecchie’ generazioni flautistiche con la loro leggendaria caratura, e le nuove energie esecutive rappresentate dai giovani che qui convergono costantemente da tutto il mondo. La particolarità di questa orchestra, interamente formata da flauti traversi che variano in formazione a compasso, dalla cameristica da 15 elementi alla grande formazione da 50, è quella di rappresentare in toto tutta la famiglia del Flauto, con un consort adattato alle musiche proposte, e che va dal piccolo ottavino al rarissimo flauto contrabbasso, passando per il consueto flauto traverso ordinario, i flauti in sol, i flauti bassi ed i flauti albisiphon”.

Un concerto che trasporterà il pubblico in un fantastico viaggio tra i grandi capolavori della musica italiana dalla Scuola Napoletana a Puccini. Musiche di Domenico Cimarosa, Wolfgang Amadeus Mozart, Vincenzo Bellini, Gioacchino Rossini, Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Luigi Arditi. Dirige il Maestro Paolo Totti. Ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Napoli, sorpreso a scassinare la macchinetta delle fototessere: arrestato

Napoli. Questa notte a Poggioreale i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato per tentato furto Carmine Fusco, 35enne napoletano già noto alle forze dell’ordine. I...

Napoli, la banca dei Bitcoin al rione Sanità: 6 indagati

Napoli. Al rione Sanità la centrale per i Bitcoin: la scoperta è stata fatta dai carabinieri che hanno indagato sui falsari del "Napoli group". Sei...

A Casamarciano incendiato escavatore di una ditta di calcestruzzo 

L'episodio nella notte a Casamarciano: le fiamme hanno distrutto completamente il veicolo 

Al MANN la Collezione Farnese è digitale

Al MANN la Collezione Farnese è digitale. Da ottobre il database, 15mila scatti per il modello 3D del Toro. Sessantadue sculture della Collezione Farnese del...

IN PRIMO PIANO

Pubblicita