Campania, De Luca annuncia: “A Giugliano produzione di farmaci chemioterapeutici”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Noi attendiamo che il Ministero della Salute si decida a fare un riparto corretto del Fondo Sanitario Nazionale, che restituisca alla CAMPANIA più di 200 milioni di euro l’anno che vengono sottratti rispetto alla media nazionale, che dia risorse per rendere credibili le case di comunità e che sblocchi l’ampliamento delle assunzioni di personale sanitario”.

Lo dice il Presidente della CAMPANIA Vincenzo De Luca nel corso del suo consueto appuntamento con la diretta Facebook del venerdì pomeriggio. Parlando di sanità il governatore ribadisce che l’emergenza negli ospedali “è un problema che riguarda tutta Italia ma non ne parla nessuno” e che c’è l’abitudine di commentare solo “la situazione del Cardarelli” di Napoli.

“Siamo abituati, non ci facciamo più caso e nel frattempo continuiamo a lavorare” dice De Luca che annuncia. “E’ stata avviata un’attività straordinaria di manipolazione e produzione di farmaci chemioterapici a Giugliano: 800 preparati al giorno con un robot in ambiente sterile. Sempre a Giugliano – prosegue – attendiamo l’approvazione della variante per realizzare il nuovo ospedale. Ci auguriamo avvenga per metà luglio, abbiamo stanziato 70 milioni di euro ma siamo bloccati”.

    Tornando sul nodo delle lunghe liste d’attesa presso le strutture pubbliche per le visite specialistiche urgenti, il Presidente della CAMPANIA garantisce. “Saremo rigorosissimi sulle prestazioni urgenti, non sarà tollerato alcun livello di disorganizzazione e sciatteria. Non possiamo tollerare che i nostri concittadini siano costretti a rivolgersi a strutture private o ad andare a farsi visitare fuori regione”.



    telegram

    LIVE NEWS

    Campi Flegrei: dopo il terremoto di magnitudo 4.4, il suolo si è abbassato di 1 centimetro

    L'Osservatorio Vesuviano ha rilevato un abbassamento del suolo di...
    DALLA HOME

    Infortunio Osimhen in Nazionale: stop di un mese

    Infortunio Osimhen: un nuovo stop per l'attaccante del Napoli, attualmente impegnato con la nazionale nigeriana. L'ex capocannoniere del campionato italiano ha subito un infortunio che lo costringerà a saltare le partite di qualificazione ai Mondiali contro Sudafrica e Benin. L'annuncio è stato dato dall'account X della selezione africana, che ha informato...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    ULTIME NOTIZIE