Napoli, molesta una donna in metropolitana: denunciato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, molesta una donna in metropolitana: denunciato un 63enne di Arzano per violenza sessuale

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Dante, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso la stazione della metropolitana di piazza Dante per la segnalazione di una donna importunata da un uomo.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dalla vittima la quale ha raccontato che, mentre si trovava a bordo di un treno della metropolitana, un uomo l’aveva molestata; la vittima era riuscita a chiedere aiuto al personale di vigilanza privata, che si trovava a bordo del convoglio, il quale aveva fermato l’uomo.

    I poliziotti hanno identificato l’uomo per un 63enne di Arzano e lo hanno denunciato per violenza sessuale.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

    Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE