Maltempo in Campania, domani allerta gialla per pioggia e temporali

SULLO STESSO ARGOMENTO

Maltempo in Campania: la Protezione Civile della Regione  ha emanato un avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di livello giallo valido dalle ore 6 di domani, giovedì 31 marzo, fino alle ore 6 di venerdì 1° aprile sull’intero territorio regionale.

Si prevedono precipitazioni sparse, rovesci o locali temporali, puntualmente anche intensi. Dal punto di vista del rischio idrogeologico sono segnalati fenomeni di impatto al suolo come allagamenti di locali interrati o al piano terreno, inondazioni, scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, caduta massi e occasionali fenomeni franosi.

Considerate le valutazioni del Centro funzionale e la possibile evoluzione del quadro meteo, la Protezione civile della Campania raccomanda di “prestare attenzione ai successivi avvisi della Protezione civile regionale e di attivare tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti”. 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Sold out a Oporto per il festival ‘SEA and YOU’ ideato da Napulitanata, unico spazio-stabile della canzone n...

La canzone napoletana di Napulitanata seduce l’audience di Oporto e diventa regina del festival SEA and YOU in compagnia di fado e flamenco. Un festival...

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE