Titolari senza green pass: bar chiuso per 3 giorni a Sessa Aurunca

SULLO STESSO ARGOMENTO

I titolari di un bar in località Fasani di Sessa Aurunca erano sprovvisti di green pass. Per questo la polizia di Stato di Caserta ha proceduto alla chiusura per 3 giorni del locale per inosservanza agli obblighi previsti dalla normativa vigente, in materia di contenimento dell’emergenza pandemica.

Gli operatori del Commissariato della Polizia di Stato di Sessa Aurunca, nello svolgere una mirata attività di ordine pubblico, finalizzata a garantire il rispetto dell’obbligo delle certificazioni covid-19 (c.d. green-pass), nonché, di tutte le altre norme per il contenimento dell’emergenza epidemiologica hanno proceduto al controllo del bar.

Nel corso del controllo emergeva che il titolare e sua moglie erano sprovvisti del green pass pertanto, sono stati sanzionati. Altresì, accertato che gli stessi, a seguito di ulteriori due controlli, effettuati nel corso del mese di dicembre, sono stati sanzionati per analoghe violazioni.

    Per questo gli agenti hanno provveduto ad irrogare al titolare la sanzione accessoria della chiusura provvisoria dell’attività commerciale per 3 giorni, come da D.L. 19/2020, eseguita nell’immediato.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

    La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

    Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

    I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE