Napoli, Manfredi: ‘Tasse più alte solo per redditi alti. Non nel 2022’

Napoli, #Manfredi: ‘#Tassepiùalte solo per redditi alti. Non nel 2022’. Lo ha spiegato il sindaco prima della seduta del Consiglio comunale 

napoli manfredi
Foto archivio

Napoli, Manfredi: ‘Tasse più alte solo per redditi alti. Non nel 2022’. Lo ha spiegato il sindaco prima della seduta del Consiglio comunale

Noi stiamo valutando di intervenire sulle tasse aeroportuali e eventualmente su un aumento dell’aliquota Irpef nell’ordine dello 0,1 o 0,2% e solamente per le fasce alte”. Lo ha spiegato il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, prima dell’avvio della seduta del Consiglio comunale, anticipando i temi che saranno al centro della discussione monotematica sul Patto per Napoli.

Una cifra molto bassa – ha chiarito l’ex ministro dell’Università – ma che rientra in una analisi più articolata che dobbiamo fare in relazione a questo complessivo piano di rientro della città”.

“Non c’è dubbio – ha poi assicurato il primo cittadino – che l’intervento sull’Irpef non ci sarà nel 2022″. Manfredi ha poi parlato della vicenda relativa ai canoni dello stadio Maradona: ”Quello da parte del Calcio Napoli è un canone che deve essere riscosso ma dobbiamo distinguere tra situazione pre Covid e situazione Covid”.

Manfredi, rispondendo a una domanda sul pagamento dei canoni degli immobili di proprietà dell’amministrazione, tra cui lo stadio ‘Maradona’, ha ricordato che “per il periodo Covid per tutte le società sportive è previsto che ci sia la possibilità di una rinegoziazione, cosi come abbiamo già fatto per l’ippodromo”.