#Gallipositivo dopo la terza dose: “Sono stato una schifezza”, lo ha raccontato in un’intervista a ‘Mattino Cinque’ su Canale5.






Galli positivo dopo la terza dose: “Sono stato una schifezza”, lo ha raccontato in un’intervista a ‘Mattino Cinque’ su Canale5.

Il professor Massimo Galli, ex dirigente del reparto di Infettivologia dell’ospedale Sacco di Milano, ha preso il Covid-19 nonostante abbia completato il ciclo vaccinale.

Galli lo ha raccontato in un’intervista a ‘Mattino Cinque’ su Canale5.

“Questa mattina sto meglio – ha detto Galli – ma sono stato una schifezza. Faccio outing. Verosimilmente il 31 dicembre o nei giorni immediatamente precedenti qualcuno mi ha passato ed eccomi qui. Mi sono contagiato nonostante sia in pensione e nonostante abbai fatto una vita ritiratissima negli ultimi periodi. Non ho visto pazienti e senza mascherina ho visto al massimo una dozzina di persone, ma mai tutte assieme. Questo la dice lunga su quanto sai diffusivo questo virus”.

per i vecchiotti come me non è una passeggiata – ha aggiunto Galli – se però non avessi avuto le tre vaccinazioni, per uan persona della mia età e con la mia storia, la cosa sarebbe andata decisamente peggio. Il primo segnale – senza se e senza ma – è quello di vaccinarsi, perchè almeno non si muore e si ha una limitata possibilità di infettarsi”, ha chiarito Galli precisando però che “l’ è un virus diverso, ha 32 mutazioni e gli anticorpi che si sviluppano facendo il ce la fanno fino ad un certo punto” a bloccare il contagio.


A #3C Valerio Giacoia, il giornalista che gioca la partita della vita in Africa

Notizia precedente

Si chiama ‘Kovid’ e diventa un fenomeno del web

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..