I monumenti di Napoli si animano con i videomapping

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dal 9 dicembre tre location storiche della città di Napoli, Palazzo Fuga, Maschio Angioino e Castel dell’Ovo, si animano grazie alla realtà aumentata tridimensionale dei videomapping.

Un’esperienza immersiva che consente di assistere a uno spettacolo unico in cui ogni superficie viene trasformata in un immenso display dinamico. L’iniziativa rientra nel progetto “Illuminiamo il Natale” ideato e finanziato dalla Camera di Commercio di Napoli.

Ieri, alle 18,30 il Presidente della Camera di Commercio, Ciro Fiola e il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, hanno assistito alla prima proiezione su Palazzo Fuga.



    Questo il calendario completo: 9-11 dicembre/Palazzo Fuga: “Liberi di sognare, il Natale visto con gli occhi dei bambini“. Proiezione ogni ora dalle 18,00 alle 24.

    23-27 dicembre (escluso il 24) / Maschio Angioino: “Il sogno di Benino“. Proiezione ogni ora dalle 17 alle 24.

    29 dicembre – 6 gennaio (escluso il 31 dicembre) / Castel dell’Ovo: “Frammenti di Napoli“. Proiezione ogni ora dalle 17 alle 24.







    LEGGI ANCHE

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE