salvatore accardo
Salvatore Accardo/foto comunicato stampa


Sarà il Maestro Salvatore Accardo l’ospite d’eccezione del ‘Concerto di Natale’ alla .

Martedì 21 dicembre alle ore 20.30, si esibirà per la prima volta all’interno del monumento barocco che accoglie il celebre Cristo velato, insieme alla violinista Laura Gorna, al contrabbassista Ermanno Calzolari e alla camerata dei Virtuosi di Sansevero.

Il concerto, organizzato dal Museo in collaborazione con la Fondazione Franco Michele Napolitano, darà il via alla rassegna di musica da camera “I concerti dei Virtuosi di Sansevero” ideata dal giovane violinista Riccardo Zamuner.

Un evento speciale per salutare le festività natalizie, il cui incasso sarà interamente devoluto all’associazione Onlus – Aemas, Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli di Napoli.

I biglietti in vendita su www.azzurroservice.net hanno un costo di € 50,00 (incluse commissioni di prevendita), la disponibilità è limitata a 80 posti (per accedere al concerto è necessario esibire il super green pass e durante lo spettacolo sarà obbligatorio l’uso della mascherina).

In programma il Concerto per due violini in re minore di Bach, solisti Salvatore Accardo e Laura Gorna, il Concerto per due violini in la minore di Vivaldi, solisti Riccardo Zamuner e Giulia Rimonda, il Concerto per tre violini in fa maggiore di Vivaldi, solisti Vincenzo Meriani, Ivos Margoni e Federica Tranzillo e si chiuderà con il Gran Duo Concertante per Violino e Contrabbasso di Giovanni Bottesini, solisti Salvatore Accardo ed Ermanno Calzolari.

LEGGI ANCHE  Napoli: da oggi online il link per i buoni spesa

L’appuntamento inaugura la rassegna di musica dei “Virtuosi di Sansevero”. La camerata è stata fondata su progetto di Riccardo Zamuner e riunisce alcuni tra i più talentuosi strumentisti che si sono formati in prestigiose Accademie italiane ed europee in un ensemble di 12 musicisti che si esibiscono sia in formazione completa sia in altre formazioni cameristiche dal trio all’ottetto.

La rassegna di musica “I concerti dei Virtuosi di Sansevero” proseguirà nel 2022, con altri 6 appuntamenti in prestigiosi luoghi d’arte di come il Salone da ballo del Museo di Capodimonte, la Chiesa del Pio Monte della Misericordia, la Chiesa dei Santi Cosma e Damiano e la Chiesa del Museo della Moda.

Ad affiancare i “Virtuosi di Sansevero” ci saranno altri grandi interpreti tra cui i pianisti Bruno Canino ed Emanuele Delucchi, i Violinisti Sonig Tchakerian, Vincenzo Bolognese e Grazia Raimondi, i violoncellisti Luigi Piovano, Erica Piccotti e Luca Signorini e il violista Francesco Fiore.

Quest’anno la proposta del Museo per il Natale 2021 intende supportare i giovani, affiancando l’associazione Onlus – Aemas, Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli di che mira ad organizzare sistematicamente l’educazione musicale e a promuovere la pratica collettiva della musica attraverso orchestre sinfoniche e cori come mezzo di organizzazione e sviluppo della comunità.