ULTIME CALCIOMERCATO

Le pagelle del Napoli: Zielinski, che qualità; Elmas, doppietta d’oro

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Napoli sorride al “Maradona” e stende con il risultato di 3-2 il Leicester, eliminato dalla competizione. Doppietta decisiva di Elmas, bene anche Petagna e Zielinski. Queste le pagelle degli azzurri scesi in campo.

PUBBLICITA

Meret: 6. Incolpevole sul primo gol, meno reattivo sul secondo anche se forse non vede partire il tiro. Per il resto buona partita, vigile e senza errori.

Di Lorenzo: 6,5. La giocata importante la fa sul gol decisivo, con la discesa ed il cross basso che vale il 3-2 di Elmas. Ringrazia la fortuna, invece, poco dopo: il retropassaggio orizzontale intercettato da Maddison (che calcia sul palo) è un errore che rischiava di essere davvero grave. Cambia anche ruolo nel finale.

Rrahmani: 5,5. Forse non perfetto nel batti e ribatti in area che porta al gol di Evans, per il resto è meno brillante del solito.

Juan Jesus: 5,5. Non benissimo dietro insieme al compagno di reparto: la difesa prende due gol su sviluppi di calcio piazzato. Si fa vedere per qualche uscita palla al piede.

Mario Rui: 6,5. Salvataggio cruciale a inizio partita (in collaborazione con Meret). Bene anche in fase di spinta, come ormai sta abituando a fare.

Demme: 6. Svaria su entrambi i fronti del campo e sbaglia pochi passaggi, anche se soffre la fisicità del centrocampo avversario (dal 78′ Manolas: sv).

Zielinski: 7. Il polacco è cresciuto in maniera esponenziale nelle ultime settimane: la giocata per Petagna che vale il 2-0 di Elmas è eccezionale, vale da sola il prezzo del biglietto. Giocatore imprescindibile in questa squadra, soprattutto in un momento di emergenza indisponibili.

Ounas: 6,5. Ancora in gol in Europa: apre lui le marcature con un diagonale preciso, poi tante giocate di qualità e qualche opportunità per la doppietta. Esce a inizio ripresa quando Spalletti opta per un cambio modulo (dal 63′ Mertens: sv).

Elmas: 7. Non fa una partita chissà quanto degna di nota, eppure il tabellino compare due volte. Nel primo gol è lì per l’assist regalo di Petagna, nel secondo è molto freddo. La qualificazione del Napoli è passata soprattutto dai suoi piedi.

Lozano: 5,5. Completamente assente dal campo – tocca appena 13 palloni senza mai fare giocate degne di nota – nonostante un buon primo tempo per occasioni create dal Napoli. Ancora una volta bersagliato dalla sfortuna: esce per infortunio dopo un contrasto (dal 45′ Malcuit: 6. Sfiora il gol del 4-2 nel finale).

Petagna: 6,5. Spesso impacciato, riesce comunque a giocare un’ottima partita: partecipa all’azione del gol del vantaggio, serve l’assist ad Elmas per il 2-0 e difende tanti palloni nel finale lasciando scorrere secondi importanti.
Vincenzo Scarpa



Torna alla Home
googlenews
facebook

ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI

Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie