L’art director di , Massimo Vecchione e la sua squadra operativa, dopo aver raccolto il successo dell’estate al Belvedere di San Leucio, tra concerti e spettacoli di richiamo, ha programmato un autunno particolarmente caldo nel locale di Via G.M. Bosco, coinvolgendo personaggi come ed , veri e propri beniamini di chi ama un divertimento sano e da taverna e proponendo giovani talenti come il crooner Enrico Caruso.

Insieme a loro, due storiche figure del by-night elegante in regione ed oltre: Gigio Rosa e Gigi Soriani, padroni di casa ogni sabato e mastri di cerimonie.

ADS

Sabato 20 novembre, l’attesa è alta per l’arrivo di Gianluigi Lembo, star dell’Anema e Core di Capri, che porterà in teatro, le atmosfere e l’entusiasmo tipoco dell’isola dei faraglioni.

Il Teatro 111, in poco tempo, si è imposto come meta perfetta per chi vuol passare una serata in un ambiente sano, adult oriented, davanti ad una cena gourmet proposta da chef selezionati.

Molti gli ospiti provenienti da ogni parte della Campania, a consacrare un successo fatto di cose semplici e genuine, senza mai dimenticare le norme antiCovid con ingresso GreenPass e distanziamento.

LEGGI ANCHE  Lieve calo del contagio covid in Italia: 1%

Il è un dinner-show, vincente formula importata dal famoso Liò di Ibiza e già gettonata con ottimo riscontro da location come “Teatro Posillipo” e “Ambasciatori” a Napoli, il “Rocce Rosse” di Vietri e molti altri.

Oltre ad un cartellone di tutto rispetto che accompagnerà il pubblico fino all’estate, ha in programma un ricco veglione di capodanno che si preannuncia già sold-out con largo anticipo.



Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

In quale modo l’Italia sta creando terreno fertile per lo sviluppo tecnologico?

Notizia precedente

Pimonte, identificati gli autori del pestaggio al torneo di calcetto della parrocchia

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..