L’amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes e il sindaco di Procida Raimondo Ambrosino hanno firmato oggi un protocollo di intesa che definisce le modalità di collaborazione tra la e il comune dell’isola, proclamata Capitale italiana della Cultura 2022.

Obiettivo – spiega una nota di Viale Mazzini – promuovere e diffondere i valori e i percorsi di “ 2022” condividendo progetti di comunicazione mirati: il protocollo stabilisce l’istituzione di un tavolo di coordinamento paritetico (4 membri per Rai, 4 per il Comune di Procida) incaricato di definire le iniziative da sviluppare“.

LEGGI ANCHE  Maltempo in Sicilia: un morto e allagamenti, paesi isolati
ADS

La sigla dell’accordo è avvenuta presso il Centro di Produzione Tv di Napoli, a margine della seduta del consiglio di amministrazione convocato all’Auditorium del CPTV, e si inserisce nell’ambito degli obiettivi di valorizzazione della presenza della nel territorio, da sempre uno dei principali punti di forza dell’azienda nello svolgimento della missione di servizio pubblico.



Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

Password Italia: Juventus e Napoli tra le più usate

Notizia precedente

‘Cold and red’, il nuovo singolo di Gianluca Amore

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..