A Bellizzi Irpino progetto di moda per 25 detenute

SULLO STESSO ARGOMENTO

Belizzi Irpino. Venti incontri, sessanta ore per un progetto di moda che al Carcere di Bellizzi Irpino ha coinvolto 25 detenute. Promosso dal Garante dei detenuti della Regione Campania, Samuele Ciambriello, oggi la chiusura con un pranzo alla presenza del direttore Paolo Pastena, della societa’ Vitrizia di Patrizia Visone, otre che dello stesso Garante.

Per l’insegnante Patrizia Visone “e’ possibile notare dalle opere delle detenute, che il corso e’ servito ad avvicinarle non solo alla bellezza della mano d’opera, quanto alla loro persona, nel prendersi cura di se stesse e imparare a volersi bene”. Per il Garante Regionale campano Samuele Ciambriello, “le detenute si trovano in un’istituzione punitiva e di controllo pensata per uomini, e definita dallo stesso DAP in un rapporto del 2019 “maschio-centrica”.

“Le conquiste in campo sociale (e non solo) delle donne, per il momento, restano fuori dalle carceri. I progetti che vengono promossi in tal senso, promuovono un approccio integrativo, volto al dialogo e allo scambio reciproco. Per valorizzare i loro prodotti, di intesa con la direzione del carcere, faro’ per la meta’ di dicembre, ad Avellino, una mostra mercato dei loro prodotti – sottolinea – Occorre porre la giusta attenzione alle esigenze delle donne detenute, alle problematiche che le riguardano in primis in quanto donne, e un approccio alla pena consapevole delle differenze di genere per poter ripensare al nostro sistema penitenziario”.


Torna alla Home


Miglioramento dell’organizzazione dei taxi a Piazza Garibaldi a Napoli

Riunione per ottimizzare il servizio taxi Il prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha guidato una riunione al Palazzo di Governo per discutere delle problematiche legate alla logistica dei taxi presso la stazione ferroviaria di Piazza Garibaldi. Presenti l'assessore alla Legalità e Polizia locale del Comune di Napoli, rappresentanti...

In ospedale 3 studenti e 2 insegnanti di Salerno in gita a Montecatini

Tre studenti e due insegnanti, facenti parte di una comitiva in gita scolastica da Salerno e che alloggiavano in un albergo di Montecatini Terme (Pistoia), sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso di Pescia (Pistoia), perché accusavano disturbi gastrointestinali a carattere acuto. E' quanto reso noto dall'Asl Toscana...

Marcianise, incastrato in rulli bobina: muore operaio

Tragedia sul lavoro nel Casertano. Non ce l'ha fatta l'operaio di 53 anni che ha perso la vita in un'azienda nella zona industriale di Marcianise. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, lo scorso 11 aprile la vittima, di Casoria (Napoli), stava effettuando lavori di manutenzione su una ribobbinatrice...

Napoli, evaso dal carcere di Nisida: 19enne preso ai Quartieri Spagnoli

Durante un'operazione della Polizia di Stato, un giovane di 19 anni è stato arrestato per evasione. Gli agenti della Squadra Mobile hanno intercettato il giovane mentre tentava di fuggire su uno scooter. Dopo un breve inseguimento, è stato catturato e si è scoperto che era evaso il 3 aprile scorso...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE