Salerno, Vincenzo Napoli proclamato sindaco

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Inizia una nuova avventura che ci vedrà tutti coinvolti e lavoreremo al meglio delle nostre possibilita’ e delle nostre prerogative per andare ancora piu’ avanti”. Sono le parole pronunciate, nella tarda mattinata di oggi, dal sindaco appena riconfermato di Salerno, Vincenzo Napoli, nel corso della cerimonia della sua proclamazione nella Sala del Gonfalone di Palazzo di Citta’. Il primo cittadino si dice “assolutamente commosso” nel ringraziare “i tanti militanti, i tanti cittadini che, a qualsiasi titolo, hanno voluto esprimere un loro consenso”.

Da qui, il suo impegno, “cosi’ come ho fatto nella scorsa consiliatura” nel lavorare “unicamente nell’interesse della città“. Incassa quasi un minuto di applausi il sindaco al termine della lettura, da parte del presidente della commissione elettorale, del verbale che conferma la sua elezione avendo “riportato 39mila 134 voti validi”.

Domani mattina, Vincenzo Napoli incontrerà, alla Stazione Marittima di Salerno, tutti i candidati che lo hanno sostenuto in questa competizione elettorale.

    In Consiglio comunale, il sindaco, al suo secondo mandato, potrà contare sul sostegno di una maggioranza composta da 22 consiglieri comunali eletti tra le nove liste che appoggiavano la sua candidatura. Per la formazione della nuova Giunta, bisognerà attendere ancora un po’, nonostante lo stesso primo cittadino, il giorno dopo la sua rielezione, abbia assicurato che saranno “sufficientemente brevi”.



    Torna alla Home


    telegram

    Sant’Anastasia: carabinieri arrestano coppia per droga

    Il 28enne Davide Coppola è finito in carcere mentre la compagna è finita ai domiciliari perché incinta

    Napoli, lo sfogo di Calzona: “Ho trovato una catastrofe”

    'Mi dispiace non aver inciso come avrei voluto e mi assumo la responsabilità anche se non devo essere l'unico a farlo, ma la stagione del Napoli è cominciata molto prima rispetto al mio arrivo''.  E' stato questo lo sfogo, non ancora quello finale, di Francesco Calzona al termine del 2-2...

    CRONACA NAPOLI