Irpinia, 17 sindaci confermati su 33. Eletto anche il presidente dell’Avellino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono diciassette i sindaci riconfermati nei 33 comuni dell’Irpinia che, prevalentemente, fanno riferimento al presidente della regione Campania De Luca

Affluenza alle urne del 62%, 65.480 elettori su 100 mila aventi diritto, in controtendenza rispetto al dato regionale e nazionale.

Tra i primi cittadini riconfermati, i sette candidati che avevano come avversario soltanto il quorum non essendosi presentata alcuna altra lista.



    I sindaci eletti prevalentemente fanno riferimento all’area di centrosinistra, in particolare ai consiglieri regionali irpini che sostengono il presidente della Regione, Vincenzo De Luca.

    Tra i nuovi eletti, Angelo Antonio D’Agostino, già parlamentare di Scelta Civica. L’imprenditore e presidente dell’Us Avellino nella sua Montefalcione ha vinto con oltre il 70% dei consensi sulla sfidante Rossella Baldassarre, figlia del sindaco uscente Maria Antonietta Belli.

    Continuità che invece si è affermata ad Avella dove Vincenzo Biancardi subentra nella carica di sindaco al fratello Domenico, attuale presidente della Provincia di Avellino, candidatosi come semplice consigliere dopo due mandati consecutivi.

    L’unica donna eletta sindaco è Vincenza Casse a Scampitella. Stefania Di Cicilia, sindaco uscente di Villamaina, non è stata invece riconfermata.


    Torna alla Home


    Scarcerato Emanuele Libero Schiavone uno dei figlio di Sandokan

    Emanuele Libero Schiavone ha concluso la sua condanna dopo 12 anni di carcere ed è tornato a Casal di Principe

    Napoli, fallito omicidio di via Cesare Rossaroll: arrestati in due

    In manette sono finiti Alfonso Attanasio, 26 anni e Giuseppe Catone di 42 anni: sono accusati del tentato omicidio di Giuseppe Verde

    La Guardia di Finanza ha segnalato 47 parcheggiatori abusivi tra Napoli e la provincia

    I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell'ambito di un'ampia operazione di contrasto all'economia illegale, hanno individuato e segnalato alle Autorità competenti 47 persone che svolgevano abusivamente l'attività di parcheggiatore o guardiamacchine. L'operazione, condotta in sinergia con le direttive del Prefetto di Napoli, Dr. Michele Di...

    Acerra, incendia un’auto e poi si ferma a guardare il rogo: arrestato

    Antonio Bruno, residente ad Acerra, è stato arrestato dai Carabinieri della locale stazione per il presunto incendio doloso di un'auto. L uomo di 40 anni, è attualmente detenuto nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio. Una vettura Audi A4 è stata trovata avvolta dalle fiamme lungo corso Italia ad...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE