trieste sparatoria



Forse dopo una rissa a Tireste si è consumata una sparatoria tra gruppi di stranieri: otto il numero dei feriti. L’area è bloccata dalle forze ordine

Una sparatoria si è verificata questa mattina intorno alle 8 in via Carducci, nel centro di Trieste. Otto persone sono rimaste ferite, di cui una in maniera grave. Secondo quanto si è appreso i colpi di arma da fuoco sarebbero stati sparati nei pressi di un bar, probabilmente come conseguenza di una lite tra gruppi di stranieri.

L’area è stata chiusa da parte delle forze dell’ordine. Nella vicenda sarebbero coinvolte numerose persone. Uno dei responsabili è stato fermato in fuga alla barriera di Trieste-Lisert poco prima di entrare in A4. Nella vicenda sarebbero coinvolte numerose persone.

Le indagini sono coordinate dalla pm di turno, Chiara De Grassi. L’episodio ha sconvolto l’intera città.

LEGGI ANCHE  Napoli, sorpreso con arnesi da scasso: denunciato

Raramente a Trieste si è assistito a sparatorie in pieno giorno con sangue, feriti, spranghe, nel mentre la gente passeggiava di primo mattino in pieno centro.La sparatoria è avvenuta all’esterno di un locale di via Carducci all’angolo con la via San Francesco, in centro, forse tra gruppi di operai di nazionalità straniera, kosovari e albanesi, secondo alcune indiscrezioni, scaturita in seguito a dissidi proprio per questioni di lavoro.

Dopo un iniziale diverbio, i gruppi, composti di numerose persone, si sarebbero scontrati anche con spranghe. Soltanto dopo qualcuno avrebbe estratto pistole e sparato alcuni colpi.


Google News

Ormeggi abusivi sul Lungomare di Napoli, sequestrati 150 corpi morti

Notizia precedente

Musei, numeri da record per ingressi con Green pass

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..