Calcio Napoli

Napoli show: poker all’Udinese e vetta della classifica

Aprono Osimhen e Rrahmani, poi Koulibaly e Lozano: il Napoli di Spalletti è primo a +2 su Inter e Milan



Napoli show
foto dal profilo ufficiale twitter del napoli




Il Napoli non si ferma più: gli azzurri escono vittoriosi anche dalla Dacia Arena. Battuto 4-0 l’Udinese: tre punti che vogliono dire vetta della classifica in solitaria dopo quattro partite di campionato.

Diverse le modifiche di Spalletti alla formazione rispetto alla trasferta di Leicester. In difesa c’è il rientro dal 1′ di Mario Rui al fianco di Koulibaly e Rrahmani, con Manolas a riposo. La novità è sulla trequarti: gioca Elmas e non Zielinski, non ancora al 100% della condizione. Al suo fianco Fabian Ruiz e Anguissa. Davanti torna Politano con Insigne ed Osimhen, gli intoccabili in attacco.

Inizia forte l’Udinese, che pressa il Napoli e trova qualche offensiva interessante dalle parti di Ospina. Gli azzurri restano in controllo della situazione e guadagnano pian piano terreno, rendendosi pericolosi. Al 24′ si sblocca il risultato: Mario Rui lancia in profondità per Insigne, che di prima scavalca con un pallonetto Silvestri. A spingere il pallone in porta, praticamente sulla linea, è Osimhen: è l’1-0 dei partenopei. I friulani escono lentamente dalla partita ed il Napoli può dilagare: prima il palo con un tiro da fuori di Fabian Ruiz, poi il raddoppio firmato Rrahmani sugli sviluppi di una punizione. Decisiva la sponda di Koulibaly al volo: portiere scavalcato e palla messa in porta di testa dal centrale kosovaro per il 2-0.

Il copione non cambia nella ripresa: il Napoli aggredisce e va a caccia del terzo gol per chiudere la partita. Rete che arriva al 52′: calcio d’angolo, Mario Rui appoggia di testa per Koulibaly che calcia di destro al volo dal centro dell’area di rigore. E’ la rete del 3-0, che mette definitivamente fuori dai giochi i padroni di casa. Spazio anche per Lozano, Zielinski, Ounas, Petagna e Zanoli (al debutto): il messicano si regala anche una gioia personale all’84’ con un tiro a giro che vale il 4-0.

Il Napoli resta quindi l’unica squadra a punteggio pieno del campionato: gli azzurri, a quota 12 punti, sono primi in classifica a +2 su Inter e Milan. Spicca, dopo appena quattro partite, il +10 sulla Juventus. Prossimo impegno tra tre giorni al Marassi contro la Sampdoria per quello che sarà il primo turno infrasettimanale di questa Serie A.

 Vincenzo Scarpa

Google News

Commenti

I Commenti sono chiusi

Napoli, partita la somministrazione della terza dose, già pronto il piano per le Rsa

Notizia precedente

Napoli, Insigne: “Dobbiamo stare con i piedi per terra”

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..